Navigazione contenuti

Contenuti del sito

UNA PRIORITA': RIAPRIRE IL TAVOLO WHIRPOOL

Immagine dell'articolo

E' quanto chiedono al Governo giallorosso Fim, Fiom e Uilm. Il tutto per evitare che la multinazionale assuma scelte unilaterali.

"La Direzione di Whirlpool ha annunciato che il giorno 16 settembre vuole comunicarci importanti decisioni relative allo stabilimento di Napoli - si legge in una nota diffusa dai Sindacati - , ma come sindacato non vogliamo rinunciare al tavolo istituzionale né possiamo accettare che il Governo si defili in una vertenza così importante in cui le scelte delle istituzioni nel bene o nel male sono evidentemente determinanti. L’impressione è che Whirlpool voglia approfittare della crisi di governo per forzare la mano e imporre la dismissione della storica fabbrica partenopea di lavatrici. Il protrarsi della inerzia da parte del Ministero dello Sviluppo economico sarebbe imperdonabile e probabilmente avrebbe esiti irreparabili".


09/09/2019

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

27 GEN 2020

DIGITALE TERRESTRE. CODACONS: IN ARRIVO STANGATA AI CONSUMATORI

Il tutto dovuto al passaggio allo standard DVBT2

24 GEN 2020

ANTITRUS CONTRO FACEBOOK

Il socia network rischia una multa da capogiro!

23 GEN 2020

TARTUFO E VINO ALFIERI DELL’ITALIA NEL MONDO

Siglato il protocollo di intesa tra Accademia italiana del tartufo e Associazione italiana sommelier in vista di Expo 2020 Dubai

23 GEN 2020

ADR: 2019 ANNO RECORD PER PASSEGGERI

Dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, 49,4 milioni di viaggiatori

22 GEN 2020

LOMBARDIA: L'IMPRESA D'INVERNO

Continuano a crescere le imprese, stando ai dati della Camera di commercio locale

21 GEN 2020

LAMEZIA TERME: ARRIVA IL FORUM OLIVICOLO DI CIA

Appuntamento il 24 gennaio con i dati del settore e le strategie per il futuro