Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RIDER: FIRMATA L’INTESA PER ASSUMERE 4 MILA PERSONE

Immagine dell'articolo

Il lavoro di rider o fattorino, che si occupa di consegnare a domicilio, tendenzialmente di cibo, in fin dei conti è sempre esistito, ma se in passato, in Italia, era definito perlopiù un lavoro occasionale, negli ultimi anni, anche grazie allo sviluppo di nuove tecnologie e della digitalizzazione, i rider sono considerati una vera e propria più recente categoria di lavoratori.

Fino ad oggi, però, sono stati del tutto negati i loro diritti, costretti a orari di impiego massacranti, sottopagati e privi di qualunque tutela. Finalmente dopo una lunga battaglia, è stato firmato un accordo tra le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil e Just Eat Italia, che permetterà ai rider dipendenti, di essere inquadrati con un contratto collettivo aziendale della logistica, trasporto, merci e spedizioni.

La lunga trattativa si è conclusa con un accordo che prevede l’assunzione entro l’anno, di circa 4 mila persone su tutto il territorio nazionale. I sindacati si dichiarano estremamente soddisfatti del risultato ottenuto, l’intesa “restituisce la giusta dignità all'attività di questi lavoratori e di queste lavoratrici, affermando diritti ed eque tutele contrattuali.”

Anche Daniele Contini il country manager di Just Eat Italia, ha espresso la sua totale soddisfazione: “ Il risultato positivo, testimonia la comune volontà di approcciare in modo costruttivo e sostenibile un settore in crescita, a vantaggio di tutti gli attori di questa industry.”

 

31/03/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 GIU 2021

IL PAGAMENTO DELLE CARTELLE ESATTORIALI SLITTA A SETTEMBRE

Il decreto Sostegni bis aveva stabilito il pagamento delle cartelle per fine giugno. Il governo è al lavoro per un nuovo slittamento, probabilmente verrà fissato per il 1° settembre.

19 GIU 2021

CROLLA LA QUOTAZIONE DELL'ORO

La domanda è stata la più bassa dalla primavera del 2010

18 GIU 2021

AUTO ELETTRICHE: SCONTO SUI PEDAGGI IN AUTOSTRADA

La normativa europea, sulla riduzione dei pedaggi, dovrebbe entrare in vigore entro il 2023. Ma inizialmente riguarderà solo i veicoli pesanti.

18 GIU 2021

CGIL, CISL E UIL IN PIAZZA IL 26 GIUGNO

I tre sindacati tornano in piazza, con tre manifestazioni unitarie, contro lo sblocco dei licenziamenti previsto per il 1° luglio.

18 GIU 2021

AGRICOLTURA, PERICOLO DESERTIFICAZIONE

Il comparto in difesa del suolo

18 GIU 2021

EDILIZIA: ALLARME AUMENTO PREZZI MATERIALI

Faro dell'Antitrust