Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

VACANZE ESTIVE: IN CALO BUDGET E DURATA

Immagine dell'articolo

Un’indagine condotta dalla Confcommercio con Swg ha evidenziato che bollette e carburante, inflazione e contagi da Covid, hanno influito sulle partenze estive degli italiani. Secondo quanto rilevato, rispetto al 2019, durante il mese di luglio il numero dei vacanzieri sono stati circa 12,3 mln contro i 16,8 mln previsti, mentre, in tutta l’estate, come nel pre-covid, partiranno circa 27 mln di persone.
 
Se la quota dei viaggiatori è piuttosto stabile, a calare è la durata delle stesse vacanze e il budget. Tra agosto e settembre, 3 mln viaggi di 7 o più giorni verranno sostituiti da partenze di periodi ridotti, perlopiù weekend o al massimo di 6 giorni. Il budget calcolato per le ferie di breve durata, mediamente, non supererà i 475 euro, rispetto ai 541 euro previsti a giugno.
 
Nel caso di viaggi più lunghi, gli italiani spenderanno 1.117 euro, contro i 1.252 calcolati prima della crisi politica. La meta preferita rimane il mare per il 44% dei cittadini, ma sale al 51% nel caso di ferie superiori a 7 giorni, a seguire città d’arte e piccoli borghi pari al 21%, e montagna 15%. La regione italiana preferita è la Puglia, mentre all’estero il Paese più ambito è la Grecia

01/08/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2022

ADRIANO PANZIRONI PRESENTA IL SUO NUOVO PARTITO

Adriano Panzironi fonda Rivoluzione Sanitaria

07 AGO 2022

PIL 2022: GUIDA LA CLASSIFICA IL VENETO CON +3,4%

La maggiore ripresa economica è registrata al Nord-est, con livelli vicini al pre-pandemia.

06 AGO 2022

DECRETO AIUTI BIS

Arriva il Decreto Aiuti Bis

06 AGO 2022

ENI: NUOVA ACQUISIZIONE DI IMPIANTO GNL IN CONGO

La struttura galleggiante, costruita nel 2017, entrerà in funzione nel secondo semestre del 2023.

06 AGO 2022

AUMENTANO GLI INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Contributi aumentati del 50% per i redditi inferiori a 30 mila euro

05 AGO 2022

IMPRESE ITALIANE SEMPRE PIÙ INDEBITATE

Boom di prestiti alle imprese