Navigazione contenuti

Contenuti del sito

PREZZI, ANCORA DEFLAZIONE

Immagine dell'articolo

I prezzi al dettaglioi a luglio hanno fatto registtrare un calo dello 0,3%.
 
Il carrello della spesa cala all'1,5%.
 
In altre parole: gli italliani non comprano.
 
Un trend evidenziato da Codacons che lo interpreta in maniera inequivocabile mettendo in guardia il Governo e il Paese dalla minaccia che ne deriva. 
 
"La deflazione è un segnale estremamente negativo, perché l’andamento dei prezzi in Italia rispecchia la dinamica dei consumi, che hanno subito un drastico crollo a causa della crisi Covid e che stentano e ripartire, con le famiglie che tagliano la spesa in ogni settore", ha spiegato il presidente dell'Associazione, Carlo Rienzi.

Secondo lui, "alla base di tale situazione la riduzione del reddito subita da una consistente fetta di popolazione, che ha provocato un generale impoverimento e un drastico calo dei consumi che prosegue anche in queste settimane".

31/07/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2020

DL AGOSTO, BENE MISURE PER IL TURISMO

Testo atteso all'esame finale...

07 AGO 2020

ENAC "SFIDA" RYANAIR

La compagnia violerebbe le norme anti Covid

06 AGO 2020

LE MISURE PER LE IMPRESE DEL DECRETO AGOSTO

ARRIVA IL DECRETO AGOSTO DIVERSE AGEVOLAZIONI PER LE IMPRESE

06 AGO 2020

ARRIVA PESCAGRI

E' nata l’associazione di Cia per tutelare pesca e acquacultura

05 AGO 2020

CASA, NEL 2019 CRESCONO LE COMPRAVENDITE

Tanti i mutui erogati e vendite a +4,76%

05 AGO 2020

AUTOGRILL, RICAVI IN CALO

Rispetto allo scorso anno riduzione di oltre il 50%