Navigazione contenuti

Contenuti del sito

PRIORITA' ALLE CAMERE DI COMMERCIO

Immagine dell'articolo

E' assolutamente necessario portare a termine la riforma delle camere di commercio contenuta nel Dl agosto.
 
A ribadirlo sono i vertici di Unioncamere.
 
Ormai la riduzione a 60 del numero delle Camere di commercio italiane è l'ultimo passo del provvedimento.

"Gli accorpamenti delle Camere di commercio stanno portando risultati di efficientamento e risparmi concreti. Come si è visto inoltre, Camere più grandi e più forti, con maggiori funzioni come internazionalizzazione e made in Italy, possono meglio supportare le imprese e i territori. Il sistema camerale – ha affermato il vice presidente vicario di Unioncamere, Andrea Prete - vede oggi Camere grandi e anche molto grandi e Camere molto piccole – in termini di bacino di imprese, di ambito territoriale di riferimento, di budget – e ciò determina un assetto poco equilibrato".

03/09/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

25 SET 2020

AGRICOLTURA HIGH TECH, IL GOVERNO ACCELERI!

Le indicazioni della Cia per rendere più competitivo il settore

25 SET 2020

RENAULT TWINGO ELECTRIC VIBES

Energia allo stato puro

24 SET 2020

CASA: IL MERCATO RIPRENDE QUOTA

Salgono i costi delle abitazioni

23 SET 2020

RIFORMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO

A richiederla sono le imprese!

23 SET 2020

BONUS PUBBLICITÀ 2020

BONUS PUBBLICITÀ COMUNICAZIONE ENTRO IL 30 SETTEMBRE

22 SET 2020

RC AUTO, PREZZI IN CALO DEL 5,4%

Dito puntato sul Covid