Navigazione contenuti

Contenuti del sito

AL LAVORO FEMMINILE VERRA’ DESTINATO UNA PARTE DEL RECOVERY PLAN

Immagine dell'articolo

Buone notizie per il lavoro femminile: Conte, nell’ultima comunicazione alla Camera dei deputati, dichiara che una parte delle risorse Recovery plan verrà destinata proprio alle lavoratrici; inoltre, si impegnerà per ottenere sia l’assegno unico per i figli sia per migliorare i servizi che permettano di conciliare il lavoro delle madri lavoratrici.

Anche la senatrice Valeria Fedeli, in una nota afferma che il lavoro delle donne è fondamentale per la crescita del paese.

La senatrice ritiene che sia necessario destinare almeno la metà delle risorse del Recovery Fund alla parità di genere per favorire la parità salariale, le pari opportunità di lavoro e il riconoscimento dei lavori di cura, che ancora oggi, nonostante le donne partecipino sempre più alla crescita del mercato del lavoro, continua ad essere una responsabilità perlopiù femminile.

16/10/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

25 NOV 2020

L’ITALIA CORRE VELOCE VERSO L’ELIMINAZIONE DEL CONTANTE

Il blocco dei contanti è necessario per la modernizzazione dell’Italia e la lotta contro l’evasione fiscale

25 NOV 2020

PALESTRE ALL’APERTO

Come si sono ingegnate le aziende per sfuggire al decreto legge di chiusura.

25 NOV 2020

IMPRESE: NASCE DAST

Distretto dedicato agli operatori dei droni

25 NOV 2020

DONNE IN CAMPO

Al via una nuova campagna di sensibilizzazione

24 NOV 2020

BANKITALIA: RIPRESA NEL 2021 SI' MA LENTA

Il 2020 chiuderà secondo le aspettative

24 NOV 2020

CIA: AZIENDE PRONTE ALLE CONSEGNE

Rafforzato il rapporto con il territorio e con gli utenti