Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

MEF: IN ARRIVO NUOVA EMISSIONE ‘BTP ITALIA'

Immagine dell'articolo

Il Mef, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, nelle scorse ore, ha comunicato che, dal 6 al 9 marzo, verrà emesso il diciannovesimo titolo ‘Btp Italia’. Il bond, della durata di 5 anni, garantisce al risparmiatore di ritirare il capitale versato inizialmente, oltre agli interessi maturati al tasso di inflazione nazionale, calcolati su base Istat. Il titolo di Stato, apparso per la prima volta nel 2012, potrà essere richiesto dal 6 all’8 marzo dai risparmiatori individuali, mentre il 9 marzo solo dagli investitori istituzionali. Le cedole verranno pagate ogni sei mesi e coloro che terranno il Btp Italia fino al 14 marzo 2028, la data della scadenza, riceveranno un premio dell’8 per mille. L’emissione precedente risale a novembre scorso e, grazie all’elevato successo, sono stati raccolti circa 12 mln di euro. Lo strumento con cedole a tasso fisso permette agli investitori di mettere a riparo dall’inflazione sia il capitale che gli interessi ottenuti semestralmente. Il nuovo Btp potrà essere sottoscritto presso qualunque istituto bancario o sportello di Poste italiane.

08/02/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

24 MAG 2024

ELSA: AMORE E SEGRETI NEL ROMANZO DI NADIA CUTRACCI

ELSA: AMORE E SEGRETI NEL ROMANZO DI NADIA CUTRACCI

24 MAG 2024

OLTRE METÀ DEGLI ITALIANI IN DIFFICOLTÀ A FINE MESE

Eurispes fotografa la realtà economica delle famiglie

22 MAG 2024

GLI STATI GENERALI DELL'INDUSTRIA AEROSPAZIALE

Un Settore da 3 Miliardi di Euro in Crescita

21 MAG 2024

IL REDDITOMETRO RITORNA

Caos nella Maggioranza e Polemiche Politiche

21 MAG 2024

"ATTRAVERSO I MIEI OCCHI" INTERVISTA AD ALESSANDRO ANGELELLI

"ATTRAVERSO I MIEI OCCHI" INTERVISTA AD ALESSANDRO ANGELELLI

20 MAG 2024

ALLARME FMI SUL DEBITO

Italia Ritiri le Misure Anticrisi Inefficienti