Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

NELLA LEGGE DI BILANCIO APPROVATA NELLA NOTTE VIA LIBERA A QUOTA 103 PER LE PENSIONI

Immagine dell'articolo

il Consiglio dei ministri ha approvato la legge di bilancio per il 2023 da circa 35 miliardi.

In manovra un tema importante inserito è quello che riguarda le pensioni con un "un nuovo schema di anticipo pensionistico per il 2023 che consente di andare in pensione con 41 anni di contributi e 62 anni di età anagrafica (quota 103)” come ha annunciato il Mef, in attesa che si attui una riforma più complessiva per superare la legge Fornero

E’ probabile che  a questo dovrebbe affiancarsi una finestra mobile di tre mesi per il lavoro privato e di 6 mesi per i dipendenti pubblici così come è stato previsto per Quota 100.

La cifra da stanziare per il 2023 dovrebbe ammontare a 700 milioni per una platea totale di circa 47mila persone, ma è probabile che le uscite reali si fermino alla metà soprattutto se c’è il divieto di cumulo con il lavoro come è stato previsto per Quota 100

Questa misura è destinata ai lavoratori  nati nel 1960 e 1961 (quindi 62 e 63 anni) perché quelli più anziani sono già usciti con quota 100 (il 1959 con 62 anni nel 2021) e i più giovani saranno ancora bloccati

Inoltre il Ministero dell’Economia ha precisato che  "per chi decide di restare al lavoro viene "rifinanziato il bonus Maroni che prevede una decontribuzione del 10%”

L’opzione donna viene invece prorogata per tutto  il 2023 ma  legata al numero di figli, le lavoratrici potranno  andare in pensione a 58 anni con due figli o più, a 59 anni con un figlio, a 60 in altri casi. Bisogna inoltre precisare che l’Opzione donna è riservata a particolari categorie: Caregiver, lavori gravosi, disabili. E’ stata inoltre confermata anche Ape sociale per i lavori usuranti

Il Cdm ha inoltre deciso di attuare l'indicizzazione delle pensioni al 120% del trattamento minimo

22/11/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

09 DIC 2022

NUOVE NOMINE AL MINISTERO DELLE IMPRESE E DEL MADE IN ITALY

Valentini nominato viceministro

09 DIC 2022

CONSIGLIO UE: OK TETTO AL CONTANTE A 10 MILA EURO

Finora, ogni Stato ha potuto decide liberamente il limite del cash: in Germania non è previsto, in Grecia è di 500 euro.

08 DIC 2022

FERRERO ACQUISISCE LA ‘WELLS’

L’azienda italiana prosegue con l’espansione nel mondo del gelato, acquisendo la storica società alimentare statunitense.

07 DIC 2022

I TOP 10 CHEF INFLUENCER IN ITALIA

La classifica, realizzata da FLU PLUS

07 DIC 2022

AGENZIA ENTRATE: TERZO REPORT 2022 COMPRAVENDITE IMMOBILIARI

I dati più sorprendenti sono stati registrati per l’acquisto di terreni con +5,8% e uffici con +14%.

06 DIC 2022

TREGUA FISCALE IN MANOVRA

Non è un condono ma un provvedimento che viene incontro ai cittadini