Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TEST, TAMPONI E MASCHERINE: RIENTRANO TRA LE SPESE SANITARIE DETRAIBILI

Immagine dell'articolo

L’avvento del Covid, con la consequenziale necessità di proteggersi con mascherine e controllare l’eventuale contagio con test e tamponi, ha portato gli italiani a dover sostenere nuove spese che vanno a pesare sul bilancio familiare. Il governo, riconoscendo tali spese come sanitarie, permette di poterle detrarre e recuperare in parte i costi, inserendole nella dichiarazione dei redditi.

Secondo la normativa vigente, è possibile detrarre il 19% delle spese mediche, con un range che va da un minimo di 129,11 euro ad un massimo di mille euro. Ciò si traduce con un importo detraibile pari ad un massimo di 165,47 euro.

Per poter ottenere il rimborso dei costi inerenti ai dispositivi di protezione individuali e test, però è necessario allegare al 730 documentazione valida relativa all’acquisto, come per esempio ricevute fiscali, fatture e scontrini. Ma non è tutto, per poter ottenere la detrazione, nel caso di esami svolti in centri pubblici e convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale, e possibile anche pagare in contanti, invece, in caso di indagini presso strutture private e non accreditate con il SSN, è necessario che i pagamenti siano tracciabili.

Bisogna prestare molta attenzione ai dispositivi di protezione acquistati, in quanto non tutti quelli in commercio sono conformi alle Direttive e ai Regolamenti europei. Nel caso di mascherine chirurgiche, devono riportare la marcatura CE “UNI EN 14683:2019”, invece sulle Ffp2 o Ffp3, dovrà esser riportato “UNI EN 149:2009”.

15/01/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2022

ADRIANO PANZIRONI PRESENTA IL SUO NUOVO PARTITO

Adriano Panzironi fonda Rivoluzione Sanitaria

07 AGO 2022

PIL 2022: GUIDA LA CLASSIFICA IL VENETO CON +3,4%

La maggiore ripresa economica è registrata al Nord-est, con livelli vicini al pre-pandemia.

06 AGO 2022

DECRETO AIUTI BIS

Arriva il Decreto Aiuti Bis

06 AGO 2022

ENI: NUOVA ACQUISIZIONE DI IMPIANTO GNL IN CONGO

La struttura galleggiante, costruita nel 2017, entrerà in funzione nel secondo semestre del 2023.

06 AGO 2022

AUMENTANO GLI INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Contributi aumentati del 50% per i redditi inferiori a 30 mila euro

05 AGO 2022

IMPRESE ITALIANE SEMPRE PIÙ INDEBITATE

Boom di prestiti alle imprese