Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ANTITRUST: CHIUSO PROCEDIMENTO ISTRUTTORIO BNL

Immagine dell'articolo

L’Antitrust, nell’ambito dell’accertamento della violazione del ‘Codice del Consumo’ per presunte pratiche commerciali scorrette nella stipula dei mutui, ad aprile scorso aveva avviato tre procedimenti istruttori nei confronti degli istinti bancari: Banca Nazionale del Lavoro S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e UniCredit S.p.A.

Secondo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, le tre banche non fornivano informazioni chiare né sulla durata del periodo in cui maturano gli interessi né sulle modalità di conteggio e preammortamento degli stessi, impedendo al cliente ‘mutuario’ una scelta pienamente consapevole.

In queste ore, con una nota, l’Antitrust ha reso noto di aver chiuso il procedimento istruttorio nei confronti della Bnl, avendo accettato gli impegni assunti dallo stesso istituto bancario. La ‘Banca Nazionale del Lavoro’ si è impegnata ad assicurare la piena trasparenza delle condizioni di stipula dei mutui e a ridurre i tassi di preammortamento applicati durante l’avvio del piano di rimborso.

21/07/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2022

ADRIANO PANZIRONI PRESENTA IL SUO NUOVO PARTITO

Adriano Panzironi fonda Rivoluzione Sanitaria

07 AGO 2022

PIL 2022: GUIDA LA CLASSIFICA IL VENETO CON +3,4%

La maggiore ripresa economica è registrata al Nord-est, con livelli vicini al pre-pandemia.

06 AGO 2022

DECRETO AIUTI BIS

Arriva il Decreto Aiuti Bis

06 AGO 2022

ENI: NUOVA ACQUISIZIONE DI IMPIANTO GNL IN CONGO

La struttura galleggiante, costruita nel 2017, entrerà in funzione nel secondo semestre del 2023.

06 AGO 2022

AUMENTANO GLI INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Contributi aumentati del 50% per i redditi inferiori a 30 mila euro

05 AGO 2022

IMPRESE ITALIANE SEMPRE PIÙ INDEBITATE

Boom di prestiti alle imprese