Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ISTAT: 5,6 MLN DI PERSONE IN POVERTA’ ESTREMA NEL2020

Immagine dell'articolo

 

Il Rapporto SDGs 2021 dell’Istat, arrivato alla quarta edizione, mediante misure statistiche consente di monitorare il raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, economico e ambientale dell’Agenda 2030 del nostro Paese.

Secondo il Rapporto Istat relativo al 2020, l’Italia è decisamente distante dal raggiungimento del primo obiettivo: “Eliminare la povertà estrema entro il 2030”. Le statistiche rivelano che nell’anno della pandemia, più di 5,6 milioni di individui, pari al 9,4%, di cui oltre 2 milioni di famiglie, il 7,7%, sono in condizioni di povertà assoluta.

L’incidenza della povertà estrema è aumentata soprattutto nel Nord-ovest del Paese con +10,1%, mentre nel Nord-est risulta essere del +8,2%. Rispetto al 2019 la crescita è rispettivamente del +3,3% e del +1,6%. Lo stato di povertà assoluta, riguarda tutte le fasce d’età, ma l’incidenza diminuisce nel caso di famiglie composte da soli anziani o in cui sia presente un componente che risulti avere un’età maggiore di 65 anni e che percepisca la pensione.


 

13/08/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 OTT 2021

NUBE NERA, A FUOCO UN CAPANNONE NEL BENEVENTANO

Brucia un capannone pieno di plastica

15 OTT 2021

LAVORO: CRESCE LA DOMANDA MA...

Ecco cosa vogliono le imprese

15 OTT 2021

ALITALIA AI TITOLI DI CODA

Ieri l'ultimo volo

14 OTT 2021

PIANETA GIOCHI: SERVONO SCELTE STRUTTURALI

Confesercenti replica alla proroga

14 OTT 2021

ANTITRUST: SANZIONI PER DUE SOCIETÀ GRUPPO FACILE.IT

La comunicazione del Codacons

14 OTT 2021

LA TESLA PRESENTA IL PROGETTO DELLA BIRRA CIBERNETICA

Una birra ispirata al suo ultimo Cibertruck