Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI HA APPROVATO IL RISTORI TER E IL NUOVO SCOSTAMENTO DI BILANCIO

Immagine dell'articolo

Da quanto comunicato, è arrivata durante la notte l’approvazione del Consiglio dei ministri sia dedecreto Ristori ter per gli aiuti da circa 2 miliardi di euro, sia l’approvazione del nuovo scostamento di bilancio da 8 miliardi di euro. Per quanto riguarda il Ristori ter, sono previsti 2 miliardi di euro per finanziare nuovi aiuti anticrisi1,45 miliardi verranno utilizzati per i contributi a fondo perduto destinati alle attività che sono state colpite dalle misure restrittive anti Covid-19, 400 milioni andranno ai sindaci per gli aiuti alimentari e 100 milioni a Domenico Arcuricommissario straordinario per l'emergenza Covid-19per acquistare farmaci per curare coloro che sono risultati positivi al Covid. Invece per quanto riguarda il nuovo scostamento di bilancio da 8 miliardi di euro, da quanto è emerso nel comunicato finale del Cdm che ha approvato la Relazione al Parlamento da presentare alle Camere, il governo “Intende adottare misure che siano in continuità con quelle precedentiÈ stato confermato il percorso di rientro già indicato nel mese di settembre con la Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza, per il successivo triennio di programmazione.” La prossima settimana pare che il governodovrebbe approvare un nuovo decreto Ristori quater. Il Ristori quater dovrebbe prevedere una proroga delle scadenze fiscali di fine anno per 4,8 miliardi oltre che intervenire con altraiuti anticrisi Covid-19.

21/11/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 GIU 2021

IL PAGAMENTO DELLE CARTELLE ESATTORIALI SLITTA A SETTEMBRE

Il decreto Sostegni bis aveva stabilito il pagamento delle cartelle per fine giugno. Il governo è al lavoro per un nuovo slittamento, probabilmente verrà fissato per il 1° settembre.

19 GIU 2021

CROLLA LA QUOTAZIONE DELL'ORO

La domanda è stata la più bassa dalla primavera del 2010

18 GIU 2021

AUTO ELETTRICHE: SCONTO SUI PEDAGGI IN AUTOSTRADA

La normativa europea, sulla riduzione dei pedaggi, dovrebbe entrare in vigore entro il 2023. Ma inizialmente riguarderà solo i veicoli pesanti.

18 GIU 2021

CGIL, CISL E UIL IN PIAZZA IL 26 GIUGNO

I tre sindacati tornano in piazza, con tre manifestazioni unitarie, contro lo sblocco dei licenziamenti previsto per il 1° luglio.

18 GIU 2021

AGRICOLTURA, PERICOLO DESERTIFICAZIONE

Il comparto in difesa del suolo

18 GIU 2021

EDILIZIA: ALLARME AUMENTO PREZZI MATERIALI

Faro dell'Antitrust