Navigazione contenuti

Contenuti del sito

INCERTZZA PER LA RISTORAZIONE E IL TURISMO

Immagine dell'articolo

La Confcommercio prevede un periodo molto negativo anche per quanto riguarda il settore del turismo, della ristorazione, per gli svaghi e il divertimento. Elaborando i dati che riguardano le attività italiane, a causa del notevole peggioramento dei contagi dovuti al Covid-19, l’organismo di rappresentanza delle imprese afferma che "il quarto trimestre si apre all'insegna di una rinnovata e profonda incertezza”. Per cui turismo, ristorazione e tempo libero non saranno “coinvolti dalla ripresa del Pil". Il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli ritiene che: "Questa nuova emergenza sanitaria, con coprifuochi e chiusure anticipate dei pubblici esercizi, aumenta l'incertezza e mette a rischio decine di migliaia di imprese”. Continua sollecitando il Governo ad attuare manovre strutturali di sostegno per le numerose imprese che sono in gravi difficoltà che senza opportunità di sopravvivenza causeranno danni irreparabili per l’occupazione.

17/10/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

23 NOV 2020

TABACCO RISCALDATO, CIA CHIEDE IL CONFRONTO

Sulle accise, incontro tra istituzioni ed imprese

23 NOV 2020

ITALIA: NESSUN RINVIO DEL BLACK FRIDAY

Purtroppo, la Confesercenti e la grande distribuzione non hanno trovato un accordo

22 NOV 2020

L’ITALIA CHIEDE AD AMAZON DI RINVIARE IL BLACK FRIDAY

Il rinvio del Venerdì Nero assicura una competitività più equa.

21 NOV 2020

IL CONSIGLIO DEI MINISTRI HA APPROVATO IL RISTORI TER E IL NUOVO SCOSTAMENTO DI BILANCIO

La prossima settimana dovrebbe arrivare il Ristori quater.

20 NOV 2020

GLI ARRETRATI DELLE PENSIONI DI INVALIDITA’ ARRIVERANNO A DICEMBRE

L’aumento riguarderà le pensioni d’invalidità al 100%

20 NOV 2020

BLACK FRIDAY, ALLARME TRUFFE

Il chi va la del Codacons