Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL CLIMA ALLONTANA LE API

Immagine dell'articolo

A causa del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici, in Italai sono scomparsi quasi 10 milioni di alveari negli ultimi cinque anni.
 
Il 70% della produzione è a rischio! A lanciare l'allarme è la Cia-Agricoltori italiani, che specifica come tra aumento delle temperature e nuovi parassiti, ogni attiità produttiva legata alle api sia seriamente a rischio. 

“Se non si interviene subito e in maniera integrata, presto le varietà di miele, così come ortaggi e frutta, saranno sempre più scarsi, o non disponibili, in primis nei mercati contadini dove gli agricoltori portano ogni giorno tipicità e biodiversità - ha spiegato il presidente nazionale de la Spesa in Campagna, Matteo Antonelli -. Bisognerà comprare a prezzi più alti per avere prodotti di qualità e stare sempre più attenti alla provenienza”.

05/12/2019

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

27 GEN 2020

DIGITALE TERRESTRE. CODACONS: IN ARRIVO STANGATA AI CONSUMATORI

Il tutto dovuto al passaggio allo standard DVBT2

24 GEN 2020

ANTITRUS CONTRO FACEBOOK

Il socia network rischia una multa da capogiro!

23 GEN 2020

TARTUFO E VINO ALFIERI DELL’ITALIA NEL MONDO

Siglato il protocollo di intesa tra Accademia italiana del tartufo e Associazione italiana sommelier in vista di Expo 2020 Dubai

23 GEN 2020

ADR: 2019 ANNO RECORD PER PASSEGGERI

Dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, 49,4 milioni di viaggiatori

22 GEN 2020

LOMBARDIA: L'IMPRESA D'INVERNO

Continuano a crescere le imprese, stando ai dati della Camera di commercio locale

21 GEN 2020

LAMEZIA TERME: ARRIVA IL FORUM OLIVICOLO DI CIA

Appuntamento il 24 gennaio con i dati del settore e le strategie per il futuro