Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA FRENATA DELL'INFLAZIONE

Immagine dell'articolo

Avere un tasso di inflazione allo 0,3% non è affatto una cosa buona ma, anzi, fotografa un momento non positivo dell'economia italiana, frutto delle difficoltà economiche del Paese, che rispecchia lo stallo dei consumi e un atteggiamento, forse, di scarsa fiducia da parte delle famiglie.
 
Lo rivela il Codacons precisando che "se i consumatori non comprano, i listini al dettaglio rimangono stabili e non crescono, come dimostrano i dati diffusi dall’Istat. Allo stato il tasso di inflazione allo 0,3% porta la maggiore spesa a carico delle famiglie a ridursi a quota +122 euro su base annua per un nucleo con due figli, e appena +93 euro annui per la famiglia “tipo".
 

17/10/2019

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

13 NOV 2019

NISSAN SPINGE RENAULT

Secondo trimestre da capogiro

13 NOV 2019

NORWEGIAN, DUE NUOVE ROTTE DA ROMA

Voli per il Colorado e l'Illinois

12 NOV 2019

LAVORO: DOMANDA IN CALO

Il bollettino Excelsior disegna un quadro negativo

12 NOV 2019

CIA, BENE LA MANOVRA PER IL COMPARTO AGRICOLO MA...

Plauso degli Agricoltori italiani alla Legge di bilancio ma ci sono alcune perplessità

11 NOV 2019

13 NOVEMBRE: CONVEGNO SULLE AREE RURALI

Caf-Cia con un ventaglio di proposte a politica e pubblica amministrazione

11 NOV 2019

CALA LA FIDUCIA NELLE IMPRESE

Le imprese investiranno sull'export ma molte temono il 2020