Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RIPARTONO GLI INCENTIVI PER L'ECOBONUS AUTO

Immagine dell'articolo

A partire dalle 10 del prossimo lunedì 3 giugno, sarà nuovamente possibile prenotare gli incentivi per l'acquisto di veicoli a basse emissioni inquinanti. Questo è quanto annunciato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy con una circolare del 27 maggio, emessa in seguito alla pubblicazione del Dpcm del 20 maggio 2024 sulla Gazzetta Ufficiale (serie generale n.121 del 25 maggio). Il decreto ha rimodulato gli incentivi per gli acquisti effettuati dal 25 maggio al 31 dicembre 2024.

Veicoli Ammissibili e Modalità di Prenotazione

Le prenotazioni, da effettuarsi sull'apposito portale Ecobonus, riguardano i contributi per l'acquisto di veicoli non inquinanti delle seguenti categorie:

- M1: Autoveicoli

- L1e - L7e: Motocicli e ciclomotori

- **N1 e N2**: Veicoli commerciali

Con il nuovo decreto, sarà possibile prenotare contributi anche per l'acquisto di veicoli di categoria M1 usati e veicoli commerciali N1 e N2 anche ad alimentazione non elettrica.

Requisiti e Dichiarazioni Necessarie

Gli acquirenti dovranno fornire una serie di dichiarazioni e attestazioni per poter beneficiare degli incentivi. Per le persone fisiche, è necessario confermare il mantenimento della proprietà del veicolo ecologico per almeno un anno, periodo che raddoppia a 24 mesi per le persone giuridiche. Inoltre, per gli acquirenti persone fisiche, è richiesta un'attestazione che il valore dell'Isee del nucleo familiare sia inferiore a 30.000 euro e che i componenti del nucleo non abbiano già usufruito del medesimo contributo. Questa dichiarazione deve essere accompagnata da una copia del documento di identità e del codice fiscale dell'acquirente e degli altri componenti del nucleo familiare.

Le piccole e medie imprese (PMI) dovranno presentare due dichiarazioni sostitutive per certificare il possesso dei requisiti di PMI e l'esercizio di attività di trasporto di cose in conto proprio o in conto terzi.

Procedura per i Venditori

I venditori dovranno inserire i moduli per le dichiarazioni, debitamente compilati e firmati dall'acquirente, nella piattaforma Ecobonus e confermare le operazioni entro 270 giorni dalla data di inserimento della prenotazione.

Obiettivi Ambientali

L'agevolazione è disciplinata dal Dpcm del 6 aprile 2022 e mira a contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2, in linea con la normativa europea sulla qualità dell'aria e dell'ambiente e con gli obiettivi del Piano integrato per l'energia e il clima (Pniec) e dell'Agenda 2030.

Informazioni Future

Le date e le modalità per la prenotazione dei contributi per l'acquisto di veicoli di categoria M1 destinati al servizio taxi o noleggio con conducente e dei contributi per l'installazione di impianti GPL e Metano su veicoli di categoria M1 saranno rese note con un avviso successivo.

Questo nuovo ciclo di incentivi rappresenta un'opportunità significativa per i cittadini e le imprese di contribuire attivamente alla sostenibilità ambientale, usufruendo di vantaggi economici nell'acquisto di veicoli a basse emissioni. Non perdete l'occasione di partecipare a questa importante iniziativa!

02/06/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

12 GIU 2024

L’AUMENTO DEI DAZI UE SUI VEICOLI ELETTRICI CINESI

Tra tensioni internazionali e opportunità per l'industria europea

10 GIU 2024

LE BORSE EUROPEE RESTANO DEBOLI IN ATTESA DI WALL STREET

Parigi Colpita dalle Elezioni Anticipate

09 GIU 2024

IL PREMIO DONNA D'AUTORE ASSEGNATO ALLA GIORNALISTA VALENTINA PELLICCIA

IL PREMIO DONNA D'AUTORE ASSEGNATO ALLA GIORNALISTA VALENTINA PELLICCIA

08 GIU 2024

LA BCE MANTIENE UNA POLITICA DI TASSI RESTRITTIVI

Lagarde sulla Lotta Continua contro l’Inflazione

07 GIU 2024

VIA LIBERA AL DECRETO SULLE AREE PER LE RINNOVABILI

Si della Conferenza Stato-Regioni

04 GIU 2024

COME INIZIARE A INVESTIRE IN BORSA

COME INIZIARE A INVESTIRE IN BORSA