Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ECOBONUS LE NOVITA’

Immagine dell'articolo

L’ecobonus 2020  introdotto dal Decreto Rilancio prevede una detrazione del 110% su lavori di ristrutturazione, riqualificazione energetica e antisismica sia di case che di condomini.

Possono accedere al bonus 110% gli edifici destinati ad uso abitativo su cui si potranno effettuare due interventi definiti “trainanti”.
I committenti potranno realizzare i lavori di ristrutturazione praticamente gratis, scegliendo fra tre opzioni:
 sfruttando l’agevolazione con la dichiarazione dei redditi;
ottenendo uno sconto in fattura dalla ditta che si occuperà dei lavori;
cedendo il credito d’imposta alle banche o istituti finanziari.

Apparentemente, l’ecobonus, risulterà  estremamente vantaggioso sia per i richiedenti, sia per le imprese ma quest’ultime, se pur ottenendo un credito d’imposta che rivenderanno agli istituti bancari, dovranno anticipare l’intero importo dei lavori da effettuare per le ristruttuazioni.
E’chiaro che questa operazione penalizzerà le piccole  imprese 
in quanto  hanno meno liquidità e troveranno più problemi a cedere il credito rispetto alle ditte più grandi.

27/09/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

30 OTT 2020

PROLUNGATO IL BLOCCO LICENZIAMENTI

VERRA’ PROLUNGATO IL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI

30 OTT 2020

GBC ITALIA: ECCO I NUOVI VERTICI

Si è tenuto l'incontro per l'elezione delle più alte cariche aziendali

29 OTT 2020

I SALARI DELLE MAMME SONO INFERIORI RISPETTO ALLE DONNE SENZA PROLE.

Il calo delle nascite continua a toccare i minimi storici dalla nascita dell’unità d’Italia.

30 OTT 2020

DL RISTORI: NECESSARIO ESTENDERLO ANCHE AGLI AGENTI

In una nota della Fiarc la richiesta al Governo

30 OTT 2020

PENSIONI DA FAME. E' ALLARME DEL CODACONS

I dati Inps preoccupano

28 OTT 2020

È STATO APPROVATO IL NUOVO DECRETO RISTORI.

Boccata di respiro per tutte le categorie penalizzate dal Dpcm del 25 ottobre.