Navigazione contenuti

Contenuti del sito

FLOROVIVAISTI: CHIESTE CERTEZZE

Immagine dell'articolo

Ai florovivaisti il nuovo decreto del Governo non piace tantissimo.
 
A parte la riapertura anticipata, il settore chiede maggiori certezze anche in virtù degli aiuti ottenuti in altri Paesi.

Ad esempio l’Olanda dove la crisi Covid-19 è stata affrontata con impiego per il comparto da 600 milioni.
 
Il settore in Italia conta perdite del 100%, per un comparto che ha un fatturato di 2,5 miliardi di fatturato, pari al 5% della produzione agricola nazionale.


“Non possiamo ignorare quanto sta facendo l’Olanda - dichiara Aldo Alberto, presidente di Florovivaisti Italiani -. Se l’Italia non tiene conto dei rapporti con gli altri Paesi europei, rischia di perdere sia il suo mercato, che la posizione a livello Ue e forse in modo irreversibile”. 

26/05/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

10 LUG 2020

L'ALTALENA DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Dati contrastanti e difficili per il momento economico che stiamo vivendo

09 LUG 2020

MACCHINARI INNOVATIVI: ARRIVA IL BANDO

Il 23 luglio aprirà lo sportello per il nuovo bando

09 LUG 2020

RC AUTO: 3,9 MILIARDI DI EURO DI DANNI NEL LOCKDOWN

Il Codacons insorge

08 LUG 2020

TURISMO: DIFFICILE LA RIPARTENZA DELLE STRUTTURE RICETTIVE

Il 15% è ancora chiuso, ripercussioni sull'occupazione

07 LUG 2020

PICCOLI NEGOZI AL COLLASSO

Perdite a quasi il 20% a maggio

07 LUG 2020

I MATROMONI SALTATI UCCIDONO LA FLORICOLTURA

Effetto devastante del Coronavirus sul settore...