Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

COMPAGNIE ASSICURATIVE: PRATICHE SCORRETTE VALUTAZIONE RISARCIMENTI DANNI

Immagine dell'articolo

Inflazione, aumento dei costi delle materie prime e delle bollette energetiche, incidono pesantemente sui risparmi degli italiani e, inevitabilmente, sulle tasche degli automobilisti.

Da mesi, è stato posto l’accento sull’impennata dei prezzi delle riparazioni e, nelle scorse ore, sulle pratiche scorrette attuate dalle compagnie di assicurazioni, in riferimento ai risarcimenti per sinistri e interventi di autoriparazione, i quali danneggiano proprietari d’auto e mercato.

Federcarrozzieri, Aiped e Assoutenti, rispettivamente le associazioni delle carrozzerie, dei periti estimatori danni e dei consumatori, hanno evidenziato che, contrariamente alle normative vigenti, “le compagnie impongono ai periti di eseguire valutazioni relative ai costi di manodopera delle carrozzerie e dei materiali di consumo”, come precisato dal presidente Aiped.

L’attività, che non compete ai periti, “porta a sottostimare i costi di manodopera del 15/20% e dei materiali vernicianti del 25%, con un risarcimento inferiore di circa 200/300 euro rispetto il valore corretto”. La Federcarrozzieri, per bloccare la pratica scorretta delle compagnie assicurative, auspica l’intervento dell’Antitrust.  

20/03/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 APR 2024

SUPERBONUS E TRANSIZIONE 4.0

Una Sfida Economica per l'Italia

19 APR 2024

CONGEDO PARENTALE PAGATO

Le Nuove Normative Introdotte dall'INPS

18 APR 2024

LA CORSA ALL'AI: L'ITALIA ALLA RICERCA DI ESPERTI

Bando Aperto fino al 31 Maggio

18 APR 2024

IL FUTURO DEL MERCATO UNICO EUROPEO: ENRICO LETTA PROPONE UNA "CASSETTA DEGLI ATTREZZI"

Nel secondo giorno dei lavori del Consiglio dell'Unione Europea a Bruxelles

17 APR 2024

FERRARI: RECORD DI SUCCESSI E NUOVE PROSPETTIVE

Il Marchio Ferrari ha confermato per il 2023 il suo status di icona nel mondo dell'automobilismo e del lusso

17 APR 2024

ANTITRUST: RESTITUITI 122 MILIONI A 600MILA CONSUMATORI

Favorire uno sviluppo economico basato sulla competitività e sull'equità