Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

FESTIVAL DELL'ECONOMIA CIVILE, AL VIA LA SECONDA EDIZIONE

Immagine dell'articolo

La parola d'ordine della seconda edizione del Festival Nazionale dell'Economia Civile sarà "ri-generare".
 
La fiducia nell'economia e nelle relazioni non basta a rilanciare le imprese nel post lockdown, c'è bisogno di gettare le basi per l'economia di domani.

“Persone, luoghi, comunità. L’economia che ri-genera” questo il titolo del secondo appuntamento dell'evento in programma a Firenze dal 25 al 27 settembre, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Presentato stamattina con un webinar, è nato da un'idea di Federcasse che lo promuove insieme a Confcooperative.

"Rigenerare – ha spiegato il Direttore di Avvenire Marco Tarquinio – è il verbo che accompagnerà questa seconda edizione del Festival. Verbo più giusto, visto il nostro momento storico, non si potrebbe trovare. Il Festival Nazionale dell’Economia Civile è una grande occasione, non sprechiamola".

"La cooperazione mutualistica di credito – ha detto il Presidente di Federcasse Augusto dell’Erba – è a pieno titolo una esperienza di economia civile. Ricordando il ruolo e il senso delle Banche di comunità, dell’Erba ha parlato del valore del 'credito di relazione' che anche in questi mesi di pandemia si è dimostrato strumento essenziale di tenuta dei territori e delle comunità. Dando continuità al Festival, ed impegnandoci per la sua riuscita, vogliamo offrire occasioni di confronto e incontro sulla validità di modelli economici alternativi a quelli di un pensiero unico che ha mostrato tutti i suoi limiti. Tornando a ragionare sul valore delle comunità e dei territori, anche rispetto al valore del risparmio ed alla sua tutela".

08/09/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

31 LUG 2021

PROTESTANO GLI OPERAI PAKISTANI DI UNA AZIENDA GRAFICA

Inchiesta Grafica Veneta

31 LUG 2021

ECOBONUS AUTO: IN ARRIVO NUOVI INCENTIVI

Il governo ha stanziato altri 350 mln di euro per il fondo automotive, di cui 40 mln dedicati alla categoria pari o superiore ad Euro 6.

30 LUG 2021

TARANTO: A RISCHIO LA PRODUZIONE DELLE COZZE

La salute dei consumatori e le aziende del settore sono in pericolo a causa dell’eccessiva quantità di militi, provenienti dalla Grecia.

30 LUG 2021

FURTO DI MOTO E SCOOTER: 70 AL GIORNO NEL 2020

Nel 2020 il fenomeno, rispetto all’anno precedente, è diminuito. Ma la pandemia ha solo rallentato il trend dei furti.

30 LUG 2021

EDILIZIA: NUOVO ACCORDO SUL SUPERBONUS

Intesa fra gruppo bancario e Confesercenti

30 LUG 2021

TURISMO: AUMENTANO I DISAGI

Comparto in emergenza