Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TRENITALIA E ITALO FIRMANO ACCORDO CON I SINDACATI

Immagine dell'articolo

Lo sciopero dei treni, organizzato a metà luglio scorso, secondo quanto annunciato dal segretario Cigl Landini, ebbe un’elevata adesione, mediamente dell’80% in tutta Italia. I ferrovieri di Trenitalia e Italo avevano incrociato le braccia dopo mesi di tentati colloqui con il governo e in seguito “all’incapacità delle due aziende di chiudere positivamente le due vertenze aperte da mesi”.

Il ministro Salvini, intervenuto dimezzando le ore della protesta, aveva assicurato che avrebbe convocato al Mit le parti interessate, per raggiungere un accordo. Nelle scorse ore, finalmente è stata raggiunta l’intesa tra le due aziende e i sindacati, con grande soddisfazione di Salvini che ha dichiarato: “Promessa mantenuta”.

Tra i diversi punti dell’accordo, firmato da Trenitalia, sono previste 2 mila nuove assunzioni e, entro ottobre, l’aumento del valore dei buoni pasto per tutti i lavoratori del gruppo Fs. Mentre, con Italo si è raggiunto sia il rinnovo del contratto nazionale, scaduto a dicembre 2021 e che sarà rinnovato fino al 31 dicembre 2024, che “un aumento economico sui minimi di 110 euro in due fasi, 80 euro a settembre e 30 euro ad agosto 2024”.

Filt Cgil ha dichiarato: “Questo rappresenta un altro passo importante per equiparare condizioni contrattuali e salariali tra le due aziende ferroviarie”.

03/08/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

12 GIU 2024

L’AUMENTO DEI DAZI UE SUI VEICOLI ELETTRICI CINESI

Tra tensioni internazionali e opportunità per l'industria europea

10 GIU 2024

LE BORSE EUROPEE RESTANO DEBOLI IN ATTESA DI WALL STREET

Parigi Colpita dalle Elezioni Anticipate

09 GIU 2024

IL PREMIO DONNA D'AUTORE ASSEGNATO ALLA GIORNALISTA VALENTINA PELLICCIA

IL PREMIO DONNA D'AUTORE ASSEGNATO ALLA GIORNALISTA VALENTINA PELLICCIA

08 GIU 2024

LA BCE MANTIENE UNA POLITICA DI TASSI RESTRITTIVI

Lagarde sulla Lotta Continua contro l’Inflazione

07 GIU 2024

VIA LIBERA AL DECRETO SULLE AREE PER LE RINNOVABILI

Si della Conferenza Stato-Regioni

04 GIU 2024

COME INIZIARE A INVESTIRE IN BORSA

COME INIZIARE A INVESTIRE IN BORSA