Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

CODACONS: ALLARME INFLAZIONE, NON SI FERMA LA CORSA

Immagine dell'articolo

Nuovo e preoccupante allarme del Codacons, che, analizzando i dati Istat sull’inflazione e paragonandoli allo scorso anno, ha rivelato i settori in cui si è verificato l’aumento maggiore dei prezzi. A causa della nuova ondata dei rincari, l’inflazione italiana ha raggiunti i livelli più alti degli ultimi 36 anni.Alla luce delle previsioni degli analisti, la tendenza è destinata a crescere, aumentando sempre più il divario tra ricchi e poveri. Nell’ultimo mese, l’incremento generalizzato dei costi è passato dal 6,8% all’8%, arrivando a toccare le tre cifre sulle tariffe aeree.

L’Associazione dei consumatori denuncia una crescita del 139% dei voli europei, +124,1% quelli internazionali e + 70,7% gli intercontinentali. Per quanto riguarda l’energia, su base annua, l’aumento è stato del 67,6% per il mercato tutelato, arrivando all’87,5% per quello libero. La spesa alimentare, rispetto al 2021, ha subito i maggiori rincari nell’acquisto di olio di semi +68,7%, burro 28,1%, pasta e farina +22,6%, frutta e verdura mediamente del +18,4%.

Tempi difficili anche per i vacanzieri che, sempre rispetto allo scorso anno, per il noleggio di auto devono sborsare il 35,5% in più, per alberghi +22,8%, per i traghetti +18,7% e per i pacchetti turistici fuori dal confine italiano + 6,2%.

17/07/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2022

ADRIANO PANZIRONI PRESENTA IL SUO NUOVO PARTITO

Adriano Panzironi fonda Rivoluzione Sanitaria

07 AGO 2022

PIL 2022: GUIDA LA CLASSIFICA IL VENETO CON +3,4%

La maggiore ripresa economica è registrata al Nord-est, con livelli vicini al pre-pandemia.

06 AGO 2022

DECRETO AIUTI BIS

Arriva il Decreto Aiuti Bis

06 AGO 2022

ENI: NUOVA ACQUISIZIONE DI IMPIANTO GNL IN CONGO

La struttura galleggiante, costruita nel 2017, entrerà in funzione nel secondo semestre del 2023.

06 AGO 2022

AUMENTANO GLI INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Contributi aumentati del 50% per i redditi inferiori a 30 mila euro

05 AGO 2022

IMPRESE ITALIANE SEMPRE PIÙ INDEBITATE

Boom di prestiti alle imprese