Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ROTTAMAZIONE TV: ALLARME AMBIENTATE

Immagine dell'articolo

In vista della transizione alla nuova tecnologia DVBT-2, l’Aura, la società abruzzese leader nel trattamento dei Raee, prevede che la corsa alla rottamazione degli apparecchi televisivi dei prossimi mesi, porterà ad un vero “tsunami” nel settore della filiera del riciclo.

Secondo l’azienda abruzzese, in 15 mesi verranno rottamati più di 15 milioni di dispositivi. Il passaggio al nuovo digitale terrestre, inizierà già dal 15 ottobre 2021, ma le emittenti potranno ancora scegliere liberamente se trasmettere con la vecchia codifica, mentre dal 1° gennaio 2023, la transizione sarà obbligatoria per tutti.

Ciò significa che da metà ottobre, alcuni canali inizieranno ad essere oscurati e gli utenti, in possesso di Tv di vecchia generazione, potrebbero non essere più in grado di vedere alcune trasmissioni. Per questo motivo, dovranno munirsi di apparecchio con digitale terrestre di seconda generazione.

È stato stimato che “a fronte di una vendita annuale standard di circa 4.5 milioni di televisioni, per l’anno solare in corso ne è stata ipotizzata la vendita di 6.5 milioni, stima che cresce fino a 9 milioni per il prossimo anno”.

Italo Soncini, presidente esecutivo dell’Aura, ritiene che, affinché l’iniziativa si svolga con successo, sia sotto il profilo di innovazione tecnologica che dell’impatto ambientale, è necessario che “Il settore del trattamento Raee sia messo nelle condizioni di ricevere questo flusso straordinario di dispositivi, che comporterà la proliferazione dei rifiuti elettronici. Per questi motivi, serve una svolta nel sostegno economico del settore.”

05/08/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 OTT 2021

NUBE NERA, A FUOCO UN CAPANNONE NEL BENEVENTANO

Brucia un capannone pieno di plastica

15 OTT 2021

LAVORO: CRESCE LA DOMANDA MA...

Ecco cosa vogliono le imprese

15 OTT 2021

ALITALIA AI TITOLI DI CODA

Ieri l'ultimo volo

14 OTT 2021

PIANETA GIOCHI: SERVONO SCELTE STRUTTURALI

Confesercenti replica alla proroga

14 OTT 2021

ANTITRUST: SANZIONI PER DUE SOCIETÀ GRUPPO FACILE.IT

La comunicazione del Codacons

14 OTT 2021

LA TESLA PRESENTA IL PROGETTO DELLA BIRRA CIBERNETICA

Una birra ispirata al suo ultimo Cibertruck