Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ENI: NUOVA SCOPERTA AD OLIO NEL GOLFO DEL MESSICO

Immagine dell'articolo

Il gruppo petrolifero Eni, conosciuto in tutto il mondo con il simbolo del cane a sei zampe, ha comunicato una nuova scoperta ad olio nell’offshore messicano, che conferma le enormi potenzialità dell’area.

L’Eni, presente in Messico dal 2006, è impegnata in un’importante campagna di esplorazione di pozzi nelle acque medio-profonde del Blocco 10, nel bacino di Sureste nel Golfo del Messico.

La scoperta avvenuta nelle scorse ore, denominata Sayulita-1 EXP, risulta essere il settimo pozzo esplorativo e si trova a circa 70km dalla costa e a circa 15km dalla scoperta ad olio denominata Saasken-1 Exp, avvenuta nel giugno dello scorso anno.

L’Eni Mexico, tramite una nota, ha comunicato le stime preliminari, secondo cui “la nuova scoperta può contenere tra 150 e 200 milioni di bep in posto”, che si traduce in una capacità produttiva circa di 3 mila barili al giorno.

 

03/08/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 OTT 2021

NUBE NERA, A FUOCO UN CAPANNONE NEL BENEVENTANO

Brucia un capannone pieno di plastica

15 OTT 2021

LAVORO: CRESCE LA DOMANDA MA...

Ecco cosa vogliono le imprese

15 OTT 2021

ALITALIA AI TITOLI DI CODA

Ieri l'ultimo volo

14 OTT 2021

PIANETA GIOCHI: SERVONO SCELTE STRUTTURALI

Confesercenti replica alla proroga

14 OTT 2021

ANTITRUST: SANZIONI PER DUE SOCIETÀ GRUPPO FACILE.IT

La comunicazione del Codacons

14 OTT 2021

LA TESLA PRESENTA IL PROGETTO DELLA BIRRA CIBERNETICA

Una birra ispirata al suo ultimo Cibertruck