Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RYANAIR AMPLIA LE ROTTE E INVESTE IN ITALIA

Immagine dell'articolo

Il vettore low-cost Ryanair ha recentemente annunciato ambiziosi piani di espansione in Italia, focalizzandosi su nuove rotte e investimenti significativi. L'amministratore delegato, Michael O'Leary, ha presentato le iniziative della compagnia in una conferenza stampa, sottolineando l'impegno nei confronti del mercato italiano.

Ryanair ha svelato sette nuove rotte da Roma, servendo destinazioni chiave come Dubrovnik, Danzica, Goteborg, Lisbona, Malta, Parigi e Riga. Questo ampliamento strategico è accompagnato dall'apertura di due nuovi aeromobili B737 a Fiumicino, rappresentando un investimento di 200 milioni di dollari e la creazione di 60 nuovi posti di lavoro.

Tuttavia, O'Leary non ha esitato a esprimere preoccupazioni riguardo alla politica fiscale italiana, in particolare l'addizionale comunale sui diritti d'imbarco. Ha criticato il governo italiano per applicare questa tassa, rendendo gli aeroporti italiani meno competitivi rispetto ad altri stati dell'Unione Europea con vocazione turistica. Ha enfatizzato la necessità di abolire questa imposta per favorire la crescita, la connettività e l'occupazione nel settore aereo italiano.

Un punto di grande interesse è stato il focus su Ciampino, l'aeroporto limitato artificialmente secondo O'Leary. Ha lamentato il numero limitato di voli consentiti all'ora e ha sottolineato la mancanza di sviluppi sulla possibile estensione della pista. L'AD di Ryanair ha espresso il desiderio di incontrare la premier Giorgia Meloni per discutere di soluzioni e progetti futuri che possano favorire la crescita sostenibile dell'aeroporto.

Ryanair ha anche annunciato dieci nuove rotte estive da Malpensa e Orio al Serio, offrendo ai viaggiatori più opzioni a tariffe convenienti. Michael O'Leary ha dichiarato con entusiasmo che la compagnia è lieta di ampliare l'offerta da Milano, collegando Malpensa a destinazioni come Atene, Budapest, Parigi, Marrakech e Tallin, e Orio al Serio a Beni Mellal, Castellon, Dubrovnik, Sarajevo e Skiathos.

Ulteriori sviluppi interessanti includono l'apertura di due nuove basi a Trieste e Reggio Calabria. Questo rappresenta un ulteriore impegno di Ryanair nel supportare il turismo in diverse regioni italiane, portando il totale delle basi in Italia a 19. O'Leary ha dichiarato che l'obiettivo è crescere del 50% nei prossimi cinque anni, portando il numero di passeggeri da 50 a 75/80 milioni. Tuttavia, ha sottolineato la necessità di abolire la tassa d'imbarco per garantire una crescita senza ostacoli.

Infine, Ryanair ha annunciato l'ingresso di Roberta Neri nel Consiglio di Amministrazione del gruppo. L'ex amministratore delegato di Enav e CFO di Acea, con oltre 30 anni di esperienza nel settore, porterà una prospettiva preziosa al tavolo decisionale della compagnia.

In sintesi, Ryanair sta dimostrando un impegno significativo verso l'Italia, attraverso nuove rotte, investimenti in infrastrutture aeroportuali e la creazione di posti di lavoro. Tuttavia, le richieste di abolizione delle tasse aeroportuali rimangono al centro delle preoccupazioni della compagnia, evidenziando la necessità di una collaborazione più stretta tra il vettore e le autorità italiane per garantire una crescita sostenibile del settore aereo nel paese.

26/01/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

29 FEB 2024

MANUTENZIONE PREVENTIVA DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INDUSTRIALE: IMPORTANZA E VANTAGGI DEL CONTROLLO REMOTO TECSAVING

MANUTENZIONE PREVENTIVA DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INDUSTRIALE: IMPORTANZA E VANTAGGI DEL CONTROLLO REMOTO TECSAVING

29 FEB 2024

16ESIMA EDIZIONE DEL SALONE DELL'ECOEDILIZIA E DELL'INNOVAZIONE A TUNISI

La Tunisia abbraccia l'Edilizia Eco-sostenibile: Un'opportunità per l'economia e l'ambiente

29 FEB 2024

FERROVIE: UN INVESTIMENTO STRATEGICO PER L'ITALIA CENTRALE

Via libera ai fondi per la ferrovia Roma-Pescara

28 FEB 2024

NUOVE REGOLE UE SULLE INDICAZIONI GEOGRAFICHE

Proteggere l'eccellenza agroalimentare europea

28 FEB 2024

COME RICHIEDERE L’ASSEGNO DI INCLUSIONE? REQUISITI, METODI E PROCEDURE DA SEGUIRE

COME RICHIEDERE L’ASSEGNO DI INCLUSIONE? REQUISITI, METODI E PROCEDURE DA SEGUIRE

27 FEB 2024

IL BOOM DEL BTP VALORE: SOTTOSCRIZIONI RECORD E CORSA AI CONTRATTI

Il mercato dei titoli di stato italiani continua a mostrare una forza impressionante