Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

TOSCANA: IMPIANTO IREN PER ESTRARRE METALLI DAI RAEE

Immagine dell'articolo

Al massimo entro la fine del secondo semestre del 2023, nel comune di Terranuova Bracciolini (Ar), in Toscana, sarà operativo il primo impianto in Italia per l’estrazione di metalli preziosi dai Raee, ossia i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, tra cui cellulari. Il progetto permetterà di estrarre oro, argento, palladio e rame, e sarà realizzato dal ‘Gruppo Iren’, attraverso la propria controllata ‘Iren Ambiente’. Sono previste due fasi di lavoro: prima la rimozione delle parti desiderate e in seguito, mediante il processo idrometallurgico, verranno recuperati i metalli presenti nelle schede elettroniche. L’operazione avverrà con la collaborazione di ‘Osai’ la società attiva nella progettazione e produzione di macchine e linee complete per l’automazione e il testing su semiconduttori, con la quale, nelle scorse ore, ‘Iren’ ha chiuso  un importante accordo. Grazie alle tecnologie sviluppate dal partner ‘Btt Italia’ di Osai, sarà possibile ridurre elevati quantitativi di CO2, rispetto alle più tradizionali tecniche estrattive

05/08/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2022

ADRIANO PANZIRONI PRESENTA IL SUO NUOVO PARTITO

Adriano Panzironi fonda Rivoluzione Sanitaria

07 AGO 2022

PIL 2022: GUIDA LA CLASSIFICA IL VENETO CON +3,4%

La maggiore ripresa economica è registrata al Nord-est, con livelli vicini al pre-pandemia.

06 AGO 2022

DECRETO AIUTI BIS

Arriva il Decreto Aiuti Bis

06 AGO 2022

ENI: NUOVA ACQUISIZIONE DI IMPIANTO GNL IN CONGO

La struttura galleggiante, costruita nel 2017, entrerà in funzione nel secondo semestre del 2023.

06 AGO 2022

AUMENTANO GLI INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Contributi aumentati del 50% per i redditi inferiori a 30 mila euro

05 AGO 2022

IMPRESE ITALIANE SEMPRE PIÙ INDEBITATE

Boom di prestiti alle imprese