Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

DA GENNAIO NUOVE REGOLE SULLA CIRCOLAZIONE DEL CONTANTE

Immagine dell'articolo

Dal 1º gennaio 2022 entra in vigore il nuovo limite per il pagamento in contanti. Con il nuovo anno, infatti, si possono fare acquisti che superino i 1.000 euro solo con metodi tracciabili. Scopriamo tutti i dettagli e quali sono le sanzioni previste.

Il nuovo limite per il pagamento in contanti, però, non è certo una notizia dell’ultima ora. Si tratta infatti di una misura presa con il decreto fiscale collegato alla precedente Legge di bilancio 2020, proprio per apportare un’ulteriore stretta ai pagamenti in nero.

Sempre la stessa misura aveva già avuto degli effetti, tanto che da luglio 2021 il limite dei pagamenti in contanti fosse passato da 3mila a 2mila euro. Ora, però, la lotta all’economia sommersa si inasprisce e il limite passa a mille euro o, per essere precisi, a 999,99 euro.

Non solo l’acquisto di un bene o la prestazione di un professionista ma anche una donazione o un prestito a un figlio per una cifra di almeno 1.000 euro dovrà essere giustificato ed effettuato con un tipo di pagamento tracciabile, come un bonifico.

È concesso, tuttavia, “spezzare” il pagamento, ovvero pagare una parte in contanti e Un’altra con metodi tracciabili. Il limite dei 1.000 euro, inoltre, non vale né per i prelievi né per i versamenti. In quanto alle sanzioni, sono previste multe di 1.000 euro per i privati cittadini che trasgrediscono il nuovo limite del pagamento in contanti. Mentre per professionisti ed esercenti la multa è compresa tra 3mila e 15mila euro.

17/11/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 DIC 2021

l' "AMAZON RUSSO" ARRIVA IN ITALIA

L'e-commerce russo sbarca in Italia

07 DIC 2021

BIRRA: NEL 2020 IL SETTORE HA RESISTITO ALLAPANDEMIA GRAZIE ALLA GDO

Nell’annus horribilis, l’Horeca ha subito una contrazione del 22%, mentre il settore della GDO, grazie ai consumi casalinghi, è cresciuto del 38%.

07 DIC 2021

OPERAZIONE PANE

Attiva fino al 19 dicembre la campagna solidale “Operazione Pane”

06 DIC 2021

ARRESTATO MASSIMO FERRERO PRESIDENTE DELLA SAMPDORIA

ARRESTATO L’IMPRENDITORE MASSIMO FERRERO

06 DIC 2021

CONFINDUSTRIA: REGALI DI NATALE A RISCHIO

Secondo l’analisi, per i regali da mettere sotto l’albero, gli italiani quest’anno

05 DIC 2021

DA DOMANI SUPER GREEN PASS

Dal 6 gennaio nuove regole col green pass rinforzato