Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

CGIA MESTRE: RDC OK PER LA POVERTA’, INEFFICACE PER L’OCCUPAZIONE

Immagine dell'articolo

L’ultima analisi del Centro Studi Cgia di Mestre sul Reddito di Cittadinanza, il sostegno economico introdotto nel 2019, per contrastare la povertà e favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, ha evidenziato che è utile nel primo caso, in quanto chi è in difficoltà deve essere assolutamente aiutato, ma nel secondo, è risultato uno strumento del tutto inefficace.

I titolari del Rdc sono circa un milione di persone, e nonostante la Did, la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro, a distanza di un anno dall’accoglimento della richiesta da parte dell’Inps, solo in 152 mila hanno trovato un impiego. Nell’attesa, ogni percettore ha ricevuto circa 7 mila euro, per una spesa complessiva di circa 7,9 miliardi.

Secondo le stime, per ogni posto di lavoro l’Ente previdenziale ha speso circa 52 mila euro, cifra reputata eccessiva se si considera che per esempio, le aziende per un operaio con contatto full time e a tempo indeterminato, spendono meno della metà, circa 25 mila euro.

La Cgia di Mestre rivela che le province, dove si concentrano le maggiori richieste del RdC, sono Napoli e Caserta, rispettivamente con oltre 555 mila e 147 mila persone, mentre Venezia è quella con il minor numero di percettori, solo 15 mila.

18/09/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 OTT 2021

NUBE NERA, A FUOCO UN CAPANNONE NEL BENEVENTANO

Brucia un capannone pieno di plastica

15 OTT 2021

LAVORO: CRESCE LA DOMANDA MA...

Ecco cosa vogliono le imprese

15 OTT 2021

ALITALIA AI TITOLI DI CODA

Ieri l'ultimo volo

14 OTT 2021

PIANETA GIOCHI: SERVONO SCELTE STRUTTURALI

Confesercenti replica alla proroga

14 OTT 2021

ANTITRUST: SANZIONI PER DUE SOCIETÀ GRUPPO FACILE.IT

La comunicazione del Codacons

14 OTT 2021

LA TESLA PRESENTA IL PROGETTO DELLA BIRRA CIBERNETICA

Una birra ispirata al suo ultimo Cibertruck