Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

L' ANTITRUST ACCUSA ALCUNI INFLUENCER PER PUBBLICITA' OCCULTA

Immagine dell'articolo

Influencer ancora nel mirino dell’Antitrust per pratiche di pubblicità occulta. Questa volta a finire sotto la lente d’ingrandimento dell’autorità sono stati Stefano De Martino, Cecilia Rodriguez e Stefano Sala. L’accusa che gli rivolge il Garante della concorrenza e del mercato è di aver diffuso post invitando i follower a pubblicare contenuti con tag e hashtag collegati alla campagna pubblicitaria del prodotto “Glo Hyper”, dispositivo per il tabacco riscaldato prodotto e commercializzato dalla società BAT Italia S.p.A.,a cui i noti personaggi sono legati da un rapporto commerciale.

L’Autorità guidata dal presidente Roberto Rustichelli, ha così avviato un procedimento istruttorio nei confronti della società Bat Italia S.p.A. e dei tre influencer coinvolti. Il 27 maggio scorso, inoltre, ha provveduto ad eseguire accertamenti ispettivi nella sede di Bat con l’ausilio del Nucleo Speciale antitrust della Guardia di Finanza.

“Nello specifico, sottolinea Bat in una nota, la contestazione mossa dall’Autorità non fa riferimento all’uso improprio sui social di foto, video, commenti da parte degli influencer a sostegno dei suoi prodotti, né d’aver celato il rapporto di sponsorizzazione che la legava agli influencer ma attiene ad una fattispecie nuova e non contemplata dalle linee guida dell’Agcm ossia la circostanza che i follower maggiorenni erano stimolati dall’influencer a postare una foto che rappresentasse le passioni della loro vita taggando anche il nome di Glo”.

Bat Italia, conclude la nota, “ha collaborato e continuerà a collaborare con l’Autorità mettendo a disposizione tutti i materiali richiesti mostrando come ogni azione messa in campo rispetti le indicazioni fornite dall’Autorità in Italia oltre che essere coerente con i rigidi International marketing principles che si è autonomamente data”.

08/06/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 GIU 2021

IL PAGAMENTO DELLE CARTELLE ESATTORIALI SLITTA A SETTEMBRE

Il decreto Sostegni bis aveva stabilito il pagamento delle cartelle per fine giugno. Il governo è al lavoro per un nuovo slittamento, probabilmente verrà fissato per il 1° settembre.

19 GIU 2021

CROLLA LA QUOTAZIONE DELL'ORO

La domanda è stata la più bassa dalla primavera del 2010

18 GIU 2021

AUTO ELETTRICHE: SCONTO SUI PEDAGGI IN AUTOSTRADA

La normativa europea, sulla riduzione dei pedaggi, dovrebbe entrare in vigore entro il 2023. Ma inizialmente riguarderà solo i veicoli pesanti.

18 GIU 2021

CGIL, CISL E UIL IN PIAZZA IL 26 GIUGNO

I tre sindacati tornano in piazza, con tre manifestazioni unitarie, contro lo sblocco dei licenziamenti previsto per il 1° luglio.

18 GIU 2021

AGRICOLTURA, PERICOLO DESERTIFICAZIONE

Il comparto in difesa del suolo

18 GIU 2021

EDILIZIA: ALLARME AUMENTO PREZZI MATERIALI

Faro dell'Antitrust