Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

COLLEZIONARE AUTO D'EPOCA

Immagine dell'articolo

Le auto d’epoca sono una passione che riguarda molti automobilisti. Ma oltre al cuore, ai ricordi e alla passione, un veicolo d’epoca può essere anche un investimento. Parlare di investimenti oggi che c’è una crisi pronunciata e pesante è piuttosto fuori luogo.

Ma c’è chi può permetterselo e allora occorre approfondire il campo mettendo in luce alcuni particolari a cui bisogna prestare attenzione se si vuole investire in questo particolare settore, a cominciare dai modelli che più di altri potrebbero produrre beneficio a chi ci crede.

Non è raro infatti che chi ha un veicolo d’epoca riesca a spuntare una crescita annuale del 10%. Ma come detto occorre stare attenti a quale veicolo scegliere altrimenti oltre a non ottenere il rendimento prima citato, si possono perdere soldi e rimetterci piuttosto pesantemente.

Jeep, Audi, Porsche, sono molte le marche di auto che hanno veicoli storici su cui chi può permettersi di investire, dovrebbe fissare la sua attenzione. Collezionisti di vecchia data o nuovi appassionati, le auto d’epoca possono essere un affare per molti.

Una Ferrari per esempio, può essere un valido investimento anche per chi semplicemente vuole speculare comprando e rivendendo. E se la pandemia ha un po’ rallentato anche questo mercato, il fermento in questo segmento resta forte. Ci sono modelli che fanno gola, magari perché costruiti a numero limitato. Ed anche l’Italia ha modelli top e molto ambiti, da alcune Lancia ad alcune Fiat e fino alle Alfa Romeo.

02/04/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 GIU 2021

IL PAGAMENTO DELLE CARTELLE ESATTORIALI SLITTA A SETTEMBRE

Il decreto Sostegni bis aveva stabilito il pagamento delle cartelle per fine giugno. Il governo è al lavoro per un nuovo slittamento, probabilmente verrà fissato per il 1° settembre.

19 GIU 2021

CROLLA LA QUOTAZIONE DELL'ORO

La domanda è stata la più bassa dalla primavera del 2010

18 GIU 2021

AUTO ELETTRICHE: SCONTO SUI PEDAGGI IN AUTOSTRADA

La normativa europea, sulla riduzione dei pedaggi, dovrebbe entrare in vigore entro il 2023. Ma inizialmente riguarderà solo i veicoli pesanti.

18 GIU 2021

CGIL, CISL E UIL IN PIAZZA IL 26 GIUGNO

I tre sindacati tornano in piazza, con tre manifestazioni unitarie, contro lo sblocco dei licenziamenti previsto per il 1° luglio.

18 GIU 2021

AGRICOLTURA, PERICOLO DESERTIFICAZIONE

Il comparto in difesa del suolo

18 GIU 2021

EDILIZIA: ALLARME AUMENTO PREZZI MATERIALI

Faro dell'Antitrust