Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ROMA CAPITALE: OK NUOVO REGOLAMENTO TAXI E NCC

Immagine dell'articolo

La giunta comunale di Roma Capitale, la scorsa settimana ha approvato all’unanimità, ricevendo anche l’ok delle categorie interessate, il nuovo ‘Regolamento che disciplina il trasporto pubblico non di linea’, ossia di taxi ed NCC. Le nuove norme sono state presentate ieri mattina al Campidoglio, dal sindaco Roberto GualtieriEugenio Patanè e Giovanni Zannola, del comparto Mobilità.

Il documento introduce diverse novità: la sospensione della licenza alla prima infrazione, sostituendo il cosiddetto cumulo di sanzioni; la turnazione dei tassisti verrà definita dal Comune mediante la piattaforma ‘TaxiWeb’, per garantire maggiori auto bianche in servizio nei periodi e nelle ore di picco della domanda; la gratuità del servizio “Chiama Taxi 060609” per gli operatori; la trasferibilità delle licenze, alla morte del titolare, non più entro 6 mesi ma 24 mesi, come previsto anche dal comune di Milano.

Inoltre, la stessa vettura, se guidata da due diversi autisti, potrà circolare su due turni. La cosiddetta ‘seconda guida’, come dichiarato da Gualtieri, “sarà come avere mille nuove licenze a Roma”.

27/05/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 LUG 2024

DAL DOLORE ALLA POESIA: "LETTERE INSANGUINATE" DELLA SCRITTRICE RAVEN GRAVES

DAL DOLORE ALLA POESIA: "LETTERE INSANGUINATE" DELLA SCRITTRICE RAVEN GRAVES

14 LUG 2024

LA TASSAZIONE NEGLI STATI UNITI: UNA PANORAMICA

La Tassazione negli Stati Uniti: Una Panoramica

14 LUG 2024

IL MARCHIO DEI WAUNIR: UN VIAGGIO EPICO RACCONTATO DA INES CURZIO

IL MARCHIO DEI WAUNIR: UN VIAGGIO EPICO RACCONTATO DA INES CURZIO

11 LUG 2024

VIA LIBERA DELLA CAMERA AL DECRETO AGRICOLTURA

Legge approvata

10 LUG 2024

VIA LIBERA ALLA FLAT TAX INCREMENTALE

La Commissione Finanze approva correttivi alla delega fiscale