Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

‘ITA’: L’OBBIETTIVO È CONCLUDERE LA CESSIONE ENTRO GIUGNO

Immagine dell'articolo

Dopo poco più di sei mesi dal decollo ‘ITA Airways’, avvenuto il 15 ottobre 2021, la nuova compagnia aerea di bandiera nata dalle ceneri dell’Alitalia, è già arrivato il momento di assistere al suo inesorabile declino. L’insuccesso della compagnia era stato preannunciato da alcuni analisti, essendo partita con gli stessi problemi, errori storici, aerei, divise dei dipendenti, parte dei dirigenti e sito di prenotazioni di Alitalia. Da marzo, il Mef ha iniziato il processo di dismissione, optando per una trattativa privata.

Nelle scorse ore, il ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, in commissione dei Trasporti della Camera ha riferito che, l’auspicio, è di chiudere l’operazione entro il mese di giugno, mentre, entro il 23 maggio, il ministro vuole “cedere la maggioranza della quota di Ita”. La trattativa privata è con tre operatori: “Msc-Lufthansa; Delta Airlines e Air France-Klm; Indigo & partners, che dovranno presentare offerte vincolanti.

Ita sarà ceduta a chi presenterà l’offerta migliore, sotto tutti i profili: finanziario, legale, industriale e occupazionale. È importante che la proprietà di chi acquista sia detenuta da soggetti europei al 51%”. 

11/05/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

02 LUG 2022

IDROGENO: STANZIATI 530 MLN DI EURO PER IL TRASPORTO SU STRADA E ROTAIE

L’uso dell’H2 è un’alternativa all’elettrificazione, ritenuto un processo più complesso e dispendioso.

02 LUG 2022

IL MONDO DELL'ONCOLOGIA A ROMA IL 7 LUGLIO PER UN CONVEGNO INNOVATIVO

IMPORTANTE CONVEGNO ONCOLOGICO IL 7 LUGLIO A ROMA

01 LUG 2022

SICCITA’: PROGETTO ‘ACQUA PER LA VITA’

Il Gruppo Webuild propone la costruzione di desalinizzatori per risolvere la crisi idrica

30 GIU 2022

FATTURAZIONE ELETTRONICA ANCHE PER I FORFETTRI

Dal 1 Luglio scatta l'obbligo

30 GIU 2022

UE: STOP MOTORI A COMBUSTIONE DAL 2035

Lo stop potrebbe slittare se si dimostrasse l’impatto zero di combustibili sintetici o auto ibride plug-in.

29 GIU 2022

ALLARME OCCUPAZIONE: ACCORDO WHIRPOOL - ARÇELIK

La multinazionale statunitense cede tutte le attività presenti in Russia e Kazakistan al gruppo turco.