Navigazione contenuti

Contenuti del sito

DAZI: DIALOGO CON BIDEN

Immagine dell'articolo

L'impasse dei dazi con gli Stati Uniti deve essere una priorità, tanto per l'Italia quanto per gli Usa.
 
A gridarlo è la Cia.

Le relazioni commerciali tra Ue e Stati Uniti devono creare una nuova porta, fulcro di opportunità.

L'obiettivo, si legge in una nota dell'associazione, al quale si vuole puntare è "sostenere l’export Made in Italy, in primis agroalimentare, che già combatte con gli effetti della pandemia".

A Joe Biden, all'indomani dell'insediamento alla Casa Bianca, va il messaggio degli agricoltori italiani.

"L’agroalimentare è un settore particolarmente sensibile agli scambi commerciali, con un export che vale oltre 42 miliardi di euro nel 2020 - ha spiegato il Presidente nazionale di Cia, Dino Scanavino -. E proprio gli Stati Uniti rappresentano un mercato assolutamente strategico per le esportazioni di cibo e bevande tricolori, con una crescita del 5,2% tra gennaio e novembre e un valore complessivo vicino ai 5 miliardi. Per questo, ci auguriamo che la nuova amministrazione Biden segni un ritorno al dialogo e al multilateralismo, attraverso accordi e decisioni condivise sulla vicenda Airbus e Boeing e sulla tassazione dei servizi digitali, per sorpassare l’incubo dazi doganali e ampliare, invece, le opportunità di creare ricchezza attraverso l’export, prima di tutto quello agroalimentare".

21/01/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

06 MAR 2021

LE ATTENZIONI PER GLI AGENTI DI COMMERCIO

La Fondazione Enasarco offre agevolazioni per gli agenti di commercio

06 MAR 2021

CONFTURISMO:NEL 2021 ANCORA MENO VACANZE

L’incertezza provocata dalla grave crisi pandemica mette un freno alle vacanze degli italiani.

05 MAR 2021

_BONUS AI LAVORATORI

L’azienda premia i suoi dipendenti per l’impegno svolto

05 MAR 2021

PREMIATE LE IDEE PER L'ECONOMIA SOSTENIBILE

Il concorso Call for Entrepreneurship , premiati i progetti utili a sostenere "Be Tomorrow-Leonardo 2030"

05 MAR 2021

REGIONE LAZIO: UN PIANO A SOSTEGNO DEL LAVORO

Messi in campo oltre 200 milioni di euro

05 MAR 2021

IL COVID CREA NUOVI POVERI

I dati odierni sono i peggiori dalla crisi del 2008