Navigazione contenuti

Contenuti del sito

RIFORMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO

Immagine dell'articolo

Le imprese non vedono l'ora che le Camere di commercio si fondano tra loro.
 
L'iniziativa potrebbe rendere più sostanzioso il loro contributo e incentivare le aziende.
 
A mostrare il parere favorevole delle imprese sulla questione è una indagine Ipsos svolta tra il 7 e l'11 settembre .
 
La maggior parte degli imprenditori ritiene che ne beneficerebbero anche i servizi alle imprese, che migliorerebbero in qualità oltre che nella gamma.
 
"Gli imprenditori colgono anche un vantaggio in termini economici derivante dalle unioni tra Camere piccole: il 36% ha rilevato un aumento dei contributi erogati ed il 31%  una crescita dei bandi ai quali le imprese possono partecipare", si legge nella nota diffusa da Unioncamere.
 

23/09/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

30 OTT 2020

PROLUNGATO IL BLOCCO LICENZIAMENTI

VERRA’ PROLUNGATO IL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI

30 OTT 2020

GBC ITALIA: ECCO I NUOVI VERTICI

Si è tenuto l'incontro per l'elezione delle più alte cariche aziendali

29 OTT 2020

I SALARI DELLE MAMME SONO INFERIORI RISPETTO ALLE DONNE SENZA PROLE.

Il calo delle nascite continua a toccare i minimi storici dalla nascita dell’unità d’Italia.

30 OTT 2020

DL RISTORI: NECESSARIO ESTENDERLO ANCHE AGLI AGENTI

In una nota della Fiarc la richiesta al Governo

30 OTT 2020

PENSIONI DA FAME. E' ALLARME DEL CODACONS

I dati Inps preoccupano

28 OTT 2020

È STATO APPROVATO IL NUOVO DECRETO RISTORI.

Boccata di respiro per tutte le categorie penalizzate dal Dpcm del 25 ottobre.