Navigazione contenuti

Contenuti del sito

DL SEMPLIFICAZIONI: GLI AGRICOLTORI CHIEDONO PRATICITA'

Immagine dell'articolo

"Snellire le normative agricole attraverso la definizione di Testi Unici su settori chiave per il Made in Italy, come già fatto per il vino; consentire la cessione del credito d’imposta previsto dal piano nazionale 'Impresa 4.0' agli agricoltori che ne sono beneficiari; estendere l’ecobonus al 110% anche ai fabbricati rurali; eliminare l’obbligo di denuncia dei depositi di carburante per usi privati, agricoli e industriali".

Gli agricoltori italiani fanno richieste molto chiare al riesame del Dl Semplificazioni. 
 
Quello che il lavoro agricolo chiede, ribadisce Cia, sono proprio le semplificazioni necessarie da affiancare allo snellimento normativo attraverso l'introduzione di un Testo Unico.

Tra le priorità, inoltre, un'apertura al super ecobonus al 110% per fabbricati agricoli ed agriturismi.

31/07/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2020

DL AGOSTO, BENE MISURE PER IL TURISMO

Testo atteso all'esame finale...

07 AGO 2020

ENAC "SFIDA" RYANAIR

La compagnia violerebbe le norme anti Covid

06 AGO 2020

LE MISURE PER LE IMPRESE DEL DECRETO AGOSTO

ARRIVA IL DECRETO AGOSTO DIVERSE AGEVOLAZIONI PER LE IMPRESE

06 AGO 2020

ARRIVA PESCAGRI

E' nata l’associazione di Cia per tutelare pesca e acquacultura

05 AGO 2020

CASA, NEL 2019 CRESCONO LE COMPRAVENDITE

Tanti i mutui erogati e vendite a +4,76%

05 AGO 2020

AUTOGRILL, RICAVI IN CALO

Rispetto allo scorso anno riduzione di oltre il 50%