Navigazione contenuti

Contenuti del sito

OFFICINA AUTO, ARRIVA LA TASSA "SANIFICAZIONE"

Immagine dell'articolo

Parrucchieri e centri estetici sono stati colpiti dalla "tassa Covid". Ora è la volta delle officine auto.
 
Per loro arriva la "tassa sanificazione". La notizia arriva dal Codacons a seguito delle segnalazioni arrivate da numerosi proprietati di autovetture a seguito di interventi meccanici o di riparazione.
 
La sanificazione obbligatoria delle auto imposta alle officine fa crescere gli importi a carico degli automobilisti per un importo medio comprensivo tra 20 e 40 euro.
 
Carlo Rienzi, Presidente del Codacons, denuncia: "Si tratta di una pratica del tutto illegale, e contro la quale presenteremo le dovute denunce ad Antitrust e Guardia di Finanza. Non esiste alcuna norma che obbliga i consumatori a sanificare la propria autovettura presso le officine, né che vincoli i tagliandi o le riparazioni al pagamento di 'tangenti' legate al Covid".
 
"Invitiamo i cittadini a non sottostare alle richieste assurde degli esercenti e a non pagare qualsiasi tassa aggiuntiva legata al coronavirus, segnalando al Codacons qualsiasi irregolarità riscontrata negli esercizi commerciali", ha concluso.

28/05/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

10 LUG 2020

L'ALTALENA DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Dati contrastanti e difficili per il momento economico che stiamo vivendo

09 LUG 2020

MACCHINARI INNOVATIVI: ARRIVA IL BANDO

Il 23 luglio aprirà lo sportello per il nuovo bando

09 LUG 2020

RC AUTO: 3,9 MILIARDI DI EURO DI DANNI NEL LOCKDOWN

Il Codacons insorge

08 LUG 2020

TURISMO: DIFFICILE LA RIPARTENZA DELLE STRUTTURE RICETTIVE

Il 15% è ancora chiuso, ripercussioni sull'occupazione

07 LUG 2020

PICCOLI NEGOZI AL COLLASSO

Perdite a quasi il 20% a maggio

07 LUG 2020

I MATROMONI SALTATI UCCIDONO LA FLORICOLTURA

Effetto devastante del Coronavirus sul settore...