Navigazione contenuti

Contenuti del sito

FLOROVIVAISTI: CHIESTE CERTEZZE

Immagine dell'articolo

Ai florovivaisti il nuovo decreto del Governo non piace tantissimo.
 
A parte la riapertura anticipata, il settore chiede maggiori certezze anche in virtù degli aiuti ottenuti in altri Paesi.

Ad esempio l’Olanda dove la crisi Covid-19 è stata affrontata con impiego per il comparto da 600 milioni.
 
Il settore in Italia conta perdite del 100%, per un comparto che ha un fatturato di 2,5 miliardi di fatturato, pari al 5% della produzione agricola nazionale.


“Non possiamo ignorare quanto sta facendo l’Olanda - dichiara Aldo Alberto, presidente di Florovivaisti Italiani -. Se l’Italia non tiene conto dei rapporti con gli altri Paesi europei, rischia di perdere sia il suo mercato, che la posizione a livello Ue e forse in modo irreversibile”. 

26/05/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 MAG 2020

ANDAMENTO DEI PREZZI: LA FRUTTA AD APRILE

Ecco il trend registrato da Unioncamere

28 MAG 2020

OFFICINA AUTO, ARRIVA LA TASSA "SANIFICAZIONE"

Un'altra spesa a carico delle autofficine che contribuirà a metterle in difficoltà

27 MAG 2020

TURISMO, FEDERAGIT SU GUIDE E ACCOMPAGNATORI TURISTICI

Chiesti sostegni mirati

27 MAG 2020

DACIA, AVANTI UN NUOVO DUSTER

Arriva la versione Turbo a Gpl

26 MAG 2020

IL MONDO DELLA NOTTE DIMENTICATO DAL GOVERNO

La constatazione di Cofartigianato

26 MAG 2020

AGRINSIEME: DURUM DAYS 2020

Il successo della filiera grano-pasta