Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ISTAT, CALA L'INFLAZIONE A MARZO

Immagine dell'articolo

Effetti del coronavirus sull'economia nazionale. Sì, ad iniziare dall'inflazione, guidata da un calo dei prezzi del comparto carburanti-energia.
 
L'epidemia da Coronavirus ha determinato da un lato risparmi per le famiglie, dall’altro maggiori costi a loro carico.

A sostenerlo è ilCodacons commentando i dati Istat relativi all'inflazione.
 
"Il crollo delle quotazioni del petrolio - ha spiegato il presidente dell'associazione, Carlo Rienzi - ha infatti portato ad un abbattimento generale dei prezzi nel comparto energetico e in quello dei trasporti, al punto che per spostarsi una famiglia spende oggi il -0,5% su base annua, con un risparmio medio di 28 euro annui. Sul fronte opposto volano al +1,2% i listini dei beni alimentari, determinando una maggiore spesa per cibi e bevande pari a +91 euro a famiglia su base annua".
 

31/03/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

28 MAG 2020

ANDAMENTO DEI PREZZI: LA FRUTTA AD APRILE

Ecco il trend registrato da Unioncamere

28 MAG 2020

OFFICINA AUTO, ARRIVA LA TASSA "SANIFICAZIONE"

Un'altra spesa a carico delle autofficine che contribuirà a metterle in difficoltà

27 MAG 2020

TURISMO, FEDERAGIT SU GUIDE E ACCOMPAGNATORI TURISTICI

Chiesti sostegni mirati

27 MAG 2020

DACIA, AVANTI UN NUOVO DUSTER

Arriva la versione Turbo a Gpl

26 MAG 2020

IL MONDO DELLA NOTTE DIMENTICATO DAL GOVERNO

La constatazione di Cofartigianato

26 MAG 2020

AGRINSIEME: DURUM DAYS 2020

Il successo della filiera grano-pasta