Navigazione contenuti

Contenuti del sito

IL MONDO DELLA NOTTE DIMENTICATO DAL GOVERNO

Immagine dell'articolo

Filippo Grassi, membro di Giunta nazionale Fiepet Confesercenti, non ha dubbi sui danni che il mondo dlela notte ha subìto e continua a registrare a seguito della pandemia
 
"Il mondo della notte, delle discoteche e dei locali di intrattenimento sano - ha ribadito -, è stato purtroppo dimenticato e abbandonato dal Governo nell’emergenza coronavirus, senza misure concrete a tutela di gestori e lavoratori del divertimento notturno e dello spettacolo, si rischia un tracollo".
 
Grassi ribadisce come proprio questo universo imprenditoriale sia parte integrande del comparto turistico, e sia per tanto vitale per le economie del territorio, in special modo locali.

"Chiediamo al Governo di non trascurarci ma concertare invece proposte, idee e protocolli, come avviene per il mondo del teatro e del cinema, e sostegni adeguati per tutto il periodo della chiusura", ha rimarcato Grassi.

26/05/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

10 LUG 2020

L'ALTALENA DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Dati contrastanti e difficili per il momento economico che stiamo vivendo

09 LUG 2020

MACCHINARI INNOVATIVI: ARRIVA IL BANDO

Il 23 luglio aprirà lo sportello per il nuovo bando

09 LUG 2020

RC AUTO: 3,9 MILIARDI DI EURO DI DANNI NEL LOCKDOWN

Il Codacons insorge

08 LUG 2020

TURISMO: DIFFICILE LA RIPARTENZA DELLE STRUTTURE RICETTIVE

Il 15% è ancora chiuso, ripercussioni sull'occupazione

07 LUG 2020

PICCOLI NEGOZI AL COLLASSO

Perdite a quasi il 20% a maggio

07 LUG 2020

I MATROMONI SALTATI UCCIDONO LA FLORICOLTURA

Effetto devastante del Coronavirus sul settore...