Navigazione contenuti

Contenuti del sito

INPS NUOVE NORME PER LE VISITE FISCALI IN TEMPO DI COVID

Immagine dell'articolo

Le Visite fiscali, per la malattia dei dipendenti sia pubblici che privati, sospese a causa della pandemia, sono ripartite ma con delle limitazioni.

Inps e datore di lavoro decideranno se e a chi inviare la visita fiscale controllando i certificati e, nel caso sia indicata la patologia di sospetto Covid-19, il medico dovrà rispettare le nuove norme stabilite dall’istituto nazionale di previdenza sociale.

Nel momento in cui si procede con l’invio della visita fiscale, il medico dovrà fare il primo accertamento via citofono o telefono: nel caso sospettasse di essere di fronte ad un caso COVID-19, non è autorizzato a procedere alla visita; invece, nel caso di altre patologie, medici e lavoratori, sono obbligati ad indossare i dispositivi di protezione.

06/10/2020

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

22 OTT 2020

RICOSTRUZIONE POST SISMA: A FINE OTTOBRE IL REPORT

Una prima stima di quanto fatto e non

22 OTT 2020

IMPRESE GIOVANI: E' CALO VERTIGINOSO

Dura involuzione nell'ultimo quinquennio

21 OTT 2020

BOLLO AUTO NON TUTTI SONO TENUTI A PAGARE

La tassa automobilistica, se non pagata può cadere in prescrizione.

21 OTT 2020

GIOSTRAI ALL'ANGOLO: IL 22 LA PROTESTA

Il settore dello spettacolo alza la voce

21 OTT 2020

SAFE: CHIRULLI ALL'UNIVERSITA' DI MESSIMA

Conferito al manager il dottorato di ricerca honoris causa

20 OTT 2020

FILIERA GRANO-PASTA:. IL 28 OTTOBRE I DATI

Conferenza in modalità telematica dalle ore 10:30