Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

ALITALIA-ITA: L'APPELLO DI RAMPELLI

Immagine dell'articolo

"Nonostante l’ultimo incontro con i vertici di Ita sia stato deludente e offensivo della dignità dei lavoratori, rivolgo loro un appello affinché restino uniti. Non vi fate dividere, è importante continuare a condurre questa battaglia combattendo con un fronte unitario contro l’irrazionalità e la prevaricazione".
 
Queste le indicazioni del deputato Fabio Rampelli ai lavoratori Alitalia davanti al passaggio con Ita.
 
"Nei giorni scorsi, siamo stati costretti ad assistere al  comportamento vergognoso dei vertici di Ita che, convocando i sindacati, sono stati capaci di parlare di divise, parcheggi e strumentazione informatica. Nessun riferimento alle assunzioni, alle modalità e al contratto di lavoro", prosegue Rampelli, forzando ancora sul nodo occupazionale.

"Se questo è il confronto che il Governo Draghi auspicava con un ministro che si è impegnato a farsi parte diligente, allora significa che o non contano niente gli impegni del governo o Altavilla è titolato a fare ciò che vuole. Il braccio armato di mandanti che stanno fuori dall’Italia e hanno nel governo italiano il loro cavallo di Troia. Possibile che l’ex ministro dell’Economia, il romano Gualtieri in corsa per diventare sindaco della Capitale non possa chiamare  Draghi e portarlo  a più miti consigli?"

"Non possiamo lasciare a casa 7.000 lavoratori e le loro famiglie - ha concluso Rampelli -, non possiamo assolvere manager e politici famelici e far pagare ai dipendenti il prezzo delle loro inefficienze e ruberie, non possiamo distruggere Alitalia".

08/10/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 DIC 2021

l' "AMAZON RUSSO" ARRIVA IN ITALIA

L'e-commerce russo sbarca in Italia

07 DIC 2021

BIRRA: NEL 2020 IL SETTORE HA RESISTITO ALLAPANDEMIA GRAZIE ALLA GDO

Nell’annus horribilis, l’Horeca ha subito una contrazione del 22%, mentre il settore della GDO, grazie ai consumi casalinghi, è cresciuto del 38%.

07 DIC 2021

OPERAZIONE PANE

Attiva fino al 19 dicembre la campagna solidale “Operazione Pane”

06 DIC 2021

ARRESTATO MASSIMO FERRERO PRESIDENTE DELLA SAMPDORIA

ARRESTATO L’IMPRENDITORE MASSIMO FERRERO

06 DIC 2021

CONFINDUSTRIA: REGALI DI NATALE A RISCHIO

Secondo l’analisi, per i regali da mettere sotto l’albero, gli italiani quest’anno

05 DIC 2021

DA DOMANI SUPER GREEN PASS

Dal 6 gennaio nuove regole col green pass rinforzato