Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

CONFCOMMERCIO: ALLARME SPESE

Immagine dell'articolo

Non c'è più tempo da perdere. Tra crisi economica, pandemia e aumento della spesa, l'Italia rischia di perdersi.
 
Intanto, a fare le spese di un andamento altalenante, sono le famiglie, chiamate a far fronte all'inflazione e a farsi carico di sempre maggiori spese. 
 
Lo ha ribadito il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, commenta l’analisi dell’Ufficio Studi della Confederazione. 
 
"L’economia è in ripresa ma i danni provocati dalla pandemia sono ingenti, soprattutto i consumi crollati ai livelli più bassi degli ultimi quindici anni. Continuano, invece, ad aumentare le spese obbligate, in particolare quelle relative all’abitazione che nel 2020 hanno toccato il massimo storico assorbendo quasi un terzo della spesa complessiva delle famiglie". Queste le parole del Presidente.

"Occorre superare al più presto l’emergenza sanitaria con i vaccini per consolidare il clima di fiducia - ha aggiunto Sangalli -, precondizione necessaria per rafforzare la crescita economica e sostenere i consumi".

20/08/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

15 OTT 2021

NUBE NERA, A FUOCO UN CAPANNONE NEL BENEVENTANO

Brucia un capannone pieno di plastica

15 OTT 2021

LAVORO: CRESCE LA DOMANDA MA...

Ecco cosa vogliono le imprese

15 OTT 2021

ALITALIA AI TITOLI DI CODA

Ieri l'ultimo volo

14 OTT 2021

PIANETA GIOCHI: SERVONO SCELTE STRUTTURALI

Confesercenti replica alla proroga

14 OTT 2021

ANTITRUST: SANZIONI PER DUE SOCIETÀ GRUPPO FACILE.IT

La comunicazione del Codacons

14 OTT 2021

LA TESLA PRESENTA IL PROGETTO DELLA BIRRA CIBERNETICA

Una birra ispirata al suo ultimo Cibertruck