Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

COVID: IN DUE ANNI CHIUSO CIRCA 7 MILA BAR

Immagine dell'articolo

Un’analisi condotta da InfoCamere, per conto di Unioncamere, l’Unione delle Camere di commercio, sui dati del Registro delle imprese, ha rilevato che in due anni il numero dei bar su tutto il territorio italiano è drammaticamente sceso di quasi 7 mila unità.

Se nel 2019 i bar esistenti erano 169.839, alla fine del 2021, il numero delle attività è crolalto a 162.964, pari a -4,05%. La causa che ha portato ad abbassare le serrande per 6.875 strutture è stato il Covid.

Tra le Regioni che hanno risentito in maniera preponderante della crisi pandemica, sul primo gradino del podio si posiziona il Lazio con 1.860 bar chiusi, pari al 10,09% dei presenti sul territorio. Al secondo posto, sale la Valle d’Aosta con una diminuzione di 51 attività, pari al 9,7%. 

19/04/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

02 LUG 2022

IDROGENO: STANZIATI 530 MLN DI EURO PER IL TRASPORTO SU STRADA E ROTAIE

L’uso dell’H2 è un’alternativa all’elettrificazione, ritenuto un processo più complesso e dispendioso.

02 LUG 2022

IL MONDO DELL'ONCOLOGIA A ROMA IL 7 LUGLIO PER UN CONVEGNO INNOVATIVO

IMPORTANTE CONVEGNO ONCOLOGICO IL 7 LUGLIO A ROMA

01 LUG 2022

SICCITA’: PROGETTO ‘ACQUA PER LA VITA’

Il Gruppo Webuild propone la costruzione di desalinizzatori per risolvere la crisi idrica

30 GIU 2022

FATTURAZIONE ELETTRONICA ANCHE PER I FORFETTRI

Dal 1 Luglio scatta l'obbligo

30 GIU 2022

UE: STOP MOTORI A COMBUSTIONE DAL 2035

Lo stop potrebbe slittare se si dimostrasse l’impatto zero di combustibili sintetici o auto ibride plug-in.

29 GIU 2022

ALLARME OCCUPAZIONE: ACCORDO WHIRPOOL - ARÇELIK

La multinazionale statunitense cede tutte le attività presenti in Russia e Kazakistan al gruppo turco.