Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

EURO-DOLLARO: TASSO DI SCAMBIO VERSO LA PARITA’

Immagine dell'articolo

Dopo vent’anni, precisamente dal 2002, anno in cui è entrata in circolazione la moneta europea, nelle scorse ore l’euro è scivolato verso la parità con il dollaro. Negli Usa, a giugno, a causa dell’aumento del carburante e delle materie prime, l’inflazione ha toccato 9,1%, superando anche le attese dell’8,8%, risultando il valore più alto mai raggiunto dal 1981.

Seppur gli analisti ritengano improbabile un’ulteriore crescita dei prezzi, nei prossimi mesi, prevedono che i livelli resteranno comunque elevati. L’inflazione record statunitense, con il valore del dollaro, ad oggi, pari a 0,99 e l’euro a 1,01, il che significa che 1 EUR equivale a 1 USD, ha un impatto significativo sull’economia.

Tra i vantaggi, di un indebolimento della valuta europea, vi è sia la possibilità di favorire il turismo che di esportare a minor prezzo i prodotti Made in Italy verso il mercato americano, così da realizzare profitti maggiori. Tra i contro del deprezzamento dell’euro, vi è il rischio di una recessione dell’Europa e il rialzo dei prezzi delle materie prime, di energia e carburanti, che vengono commercializzati in dollari.

16/07/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

07 AGO 2022

ADRIANO PANZIRONI PRESENTA IL SUO NUOVO PARTITO

Adriano Panzironi fonda Rivoluzione Sanitaria

07 AGO 2022

PIL 2022: GUIDA LA CLASSIFICA IL VENETO CON +3,4%

La maggiore ripresa economica è registrata al Nord-est, con livelli vicini al pre-pandemia.

06 AGO 2022

DECRETO AIUTI BIS

Arriva il Decreto Aiuti Bis

06 AGO 2022

ENI: NUOVA ACQUISIZIONE DI IMPIANTO GNL IN CONGO

La struttura galleggiante, costruita nel 2017, entrerà in funzione nel secondo semestre del 2023.

06 AGO 2022

AUMENTANO GLI INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE E IBRIDE

Contributi aumentati del 50% per i redditi inferiori a 30 mila euro

05 AGO 2022

IMPRESE ITALIANE SEMPRE PIÙ INDEBITATE

Boom di prestiti alle imprese