Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

SORRENTO: ‘STATI GENERALI DEL TURISMO’ 2023

Immagine dell'articolo

L’Italia, a livello mondiale, grazie all’enorme patrimonio storico, è tra i Paesi con il più alto interesse turistico ma, ancora oggi, sono pochi i piani per migliorare il settore, crollato in seguito alla pandemia.

Ieri a Sorrento è iniziata la seconda edizione degli ‘Stati Generali del Turismo’ e, nell’incontro, si è parlato anche di una ricerca condotta dalla piattaforma ‘Human’, secondo cui, nell’ultimo mese, gli italiani sono tornati a mostrare un alto interesse per i viaggi.

I dati web rivelano che oltre il 79% della popolazione, pari a circa il 33% in più dello scorso anno, ha espresso un sentiment positivo nei confronti del turismo, risultando il quarto tema più trattato in rete. A crescere, è anche l’interesse, sia di connazionali che di turisti stranieri, verso le bellezze artistiche dell’Italia, posizionando Roma al primo posto.

Il ministro del Turismo Daniela Santanchè ha dichiarato che per far decollare il nostro Paese è necessario investire nel turismo, trasformando il settore nella ‘la prima industria italiana. Ciò sarà possibile solo con sostanziosi investimenti che possono essere recuperati anche grazie al Pnrr.  

25/01/2023

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 APR 2024

SUPERBONUS E TRANSIZIONE 4.0

Una Sfida Economica per l'Italia

19 APR 2024

CONGEDO PARENTALE PAGATO

Le Nuove Normative Introdotte dall'INPS

18 APR 2024

LA CORSA ALL'AI: L'ITALIA ALLA RICERCA DI ESPERTI

Bando Aperto fino al 31 Maggio

18 APR 2024

IL FUTURO DEL MERCATO UNICO EUROPEO: ENRICO LETTA PROPONE UNA "CASSETTA DEGLI ATTREZZI"

Nel secondo giorno dei lavori del Consiglio dell'Unione Europea a Bruxelles

17 APR 2024

FERRARI: RECORD DI SUCCESSI E NUOVE PROSPETTIVE

Il Marchio Ferrari ha confermato per il 2023 il suo status di icona nel mondo dell'automobilismo e del lusso

17 APR 2024

ANTITRUST: RESTITUITI 122 MILIONI A 600MILA CONSUMATORI

Favorire uno sviluppo economico basato sulla competitività e sull'equità