Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Contenuti del sito

MANUTENZIONE PREVENTIVA DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INDUSTRIALE: IMPORTANZA E VANTAGGI DEL CONTROLLO REMOTO TECSAVING

Immagine dell'articolo

Decidere di installare un impianto di climatizzazione industriale è,indubbiamente, una scelta saggia e ponderata. Si tratta di un passo importante per il benessere dei dipendenti, ma anche un passo verso un mondo più green e sostenibile grazie a tecnologie d’avanguardia come quella proposta da Tecsaving. 

Una volta quindi che la propria azienda si è dotata di questo tipo di impianto, la maggior parte del lavoro è stato compiuto perché, di fatto, grazie ad un controllo remoto estremamente evoluto, anche la gestione e la manutenzione diventano semplici.

L’errore che molti fanno è infatti dotarsi di impianti che poi vengono lasciati al proprio destino, non controllabili e non controllati, con inevitabile peggioramento delle prestazioni e danni economici per mancata manutenzione.

Invece, grazie ad interventi tempestivi e regolari di check up del sistema, si garantisce una maggior efficienza e un corretto funzionamento di tutto l’impianto nel lungo termine.

Come ottimizzare la vita e le prestazioni degli impianti di climatizzazione

C’è un detto: “Prevenire è meglio che curare”. Ed effettivamente riuscire a monitorare lo stato di salute del proprio impianto di climatizzazione è fondamentale per evitare eventuali guasti e garantire prestazioni ottimali degli impianti. Si tratta di un approccio che aiuta a massimizzare il rendimento, ma anche ad evitare la dispersione di denaro in riparazioni che si sarebbero tranquillamente potute evitare.

Tecsaving ha fatto di questo concetto il proprio mantra. Tutta la flotta degli impianti installati è controllata da remoto con un efficace sistema che segnala preventivamente eventuali parametri che escono dai valori standard. Ciò consente quindi di evitare eventuali rotture o, in caso, di uscire per attività manutentiva già con cognizione di causa.  

L’efficienza energetica migliora

È piuttosto chiaro come evitare danni o problemi di usura all’impianto di climatizzazione porti con sé un netto risparmio economico. Ma i vantaggi della manutenzione preventiva si ritrovano anche in un miglioramento dell’efficienza energetica di tutto l’impianto.

Ogni singolo parametro viene controllato, persino lo stato dei filtri è sottoposto a costante monitoraggio. Per capire questo punto basta fare un esempio semplice: l’energia che un sistema di trattamento dell’aria deve impiegare per funzionare al meglio con un filtro sporco è nettamente maggiore rispetto a quella che avrebbe impiegato con un filtro pulito. E se si risparmia energia non solo l’ambiente ringrazia, ma anche i costi operativi si abbassano.

Il rispetto della normativa

Non va dimenticato inoltre che le operazioni di manutenzione dei propri impianti di climatizzazione sono necessarie per adempiere anche alle norme di legge. Eseguirle con costanza e con una scadenza regolare consente quindi di rispettare la legislazione in materia, evitando sanzioni o problemi legali.

Investire sulla manutenzione è fondamentale

Quando la propria azienda si è dotata di impianti di climatizzazione aziendale di altissima qualità come quelli proposti da Tecsaving, la manutenzione ordinaria, così come quella preventiva sono estremamente facilitati nella gestione. E questo è fondamentale per avere vantaggi a lungo termine e proteggere il proprio investimento.

29/02/2024

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

19 APR 2024

SUPERBONUS E TRANSIZIONE 4.0

Una Sfida Economica per l'Italia

19 APR 2024

CONGEDO PARENTALE PAGATO

Le Nuove Normative Introdotte dall'INPS

18 APR 2024

LA CORSA ALL'AI: L'ITALIA ALLA RICERCA DI ESPERTI

Bando Aperto fino al 31 Maggio

18 APR 2024

IL FUTURO DEL MERCATO UNICO EUROPEO: ENRICO LETTA PROPONE UNA "CASSETTA DEGLI ATTREZZI"

Nel secondo giorno dei lavori del Consiglio dell'Unione Europea a Bruxelles

17 APR 2024

FERRARI: RECORD DI SUCCESSI E NUOVE PROSPETTIVE

Il Marchio Ferrari ha confermato per il 2023 il suo status di icona nel mondo dell'automobilismo e del lusso

17 APR 2024

ANTITRUST: RESTITUITI 122 MILIONI A 600MILA CONSUMATORI

Favorire uno sviluppo economico basato sulla competitività e sull'equità